Home / Sport / Arbitri di calcio: raduno pre-campionato ad Alba

Arbitri di calcio: raduno pre-campionato ad Alba

Nei giorni scorsi si è svolto il raduno pre-campionato degli arbitri dell’AIA sezione di Bra. Illustrati i cambiamenti al regolamento e le disposizioni comportamentali per la stagione calcistica 2018-2019.

 

arbitri testAnche per gli associati della sezione AIA – Associazione Italiana Arbitri di Bra è iniziata la stagione sportiva 2018/2019.
Nel raduno precampionato che si è svolto ad Alba -prima al campo sportivo Michele Coppino e poi all’interno dell’Alba Hotel- gli arbitri hanno sostenuto i test atletici, brillantemente superati nella maggior parte dei casi, così come i quiz regolamentari, formati da 20 domande a risposta multipla.

Dopo l’apertura dei lavori da parte del presidente AIA Bra e le disposizioni comportamentali per questa stagione, la giornata è proseguita con il pranzo offerto dalla sezione.

Nel pomeriggio, la circolare 1, contenente i cambiamenti al regolamento decisi dall’Ifab nel marzo scorso, è stata illustrata e spiegata da Fabrizio Malacart, componente del settore tecnico nazionale e Mentor UEFA insieme con Pier Giorgio Alesso, ex presidente della sezione.

A seguito dei quiz regolamentari, i colleghi regionali Bertaina, Munfuletto, Savasta hanno illustrato alcuni video con particolari casistiche, dalla cui analisi e discussione i partecipanti hanno tratto importanti stimoli di crescita tecnica.
Al termine della giornata, il presidente Marengo ha chiuso i lavori, ricordando che “la sezione è una squadra che deve lavorare insieme, remando nella stessa direzione, per il bene della piccola, ma particolarmente attiva, sezione di Bra“.

Per avere informazioni sul prossimo corso arbitri nel mese di ottobre è possibile consultare il sito www.aiabra.it, inviare una mail all’indirizzo bra@aia-figc.it oppure contattare la sezione al numero 334 -7152877.

Leggi anche

Sport in piazza Carmagnola

Una giornata di Festa dello Sport a Carmagnola

Le associazioni sportive cittadine, coordinate dal Comune, propongono dimostrazioni e prove gratuite delle loro attività. …