Home / Carmagnola / Bollette TARI in ritardo, nessuna sanzione o mora

Bollette TARI in ritardo, nessuna sanzione o mora

Il Consorzio Chierese per i Servizi informa tutti gli utenti carmagnolesi che, a causa di ritardi nell’elaborazione e postalizzazione, le bollette TARI saldo anno 2017 e acconto anno 2018 saranno recapitate in immediata prossimità o in lieve ritardo rispetto alla prima scadenza del pagamento indicata nei bollettini F24 precompilati (31 maggio 2018).

ritardo bollette tari ccs consorzio chierese

Scusandoci per il disguido, si comunica a tutti gli utenti coinvolti, che si vedranno costretti ad effettuare i pagamenti in ritardo rispetto alle scadenze sopra indicate, che, in accordo con il Comune di Carmagnola, non verrà applicata alcuna sanzione o mora, a patto che il pagamento sia effettuato entro 15 giorni dal ricevimento“, spiegano dal CCS.

Dal Consorzio colgono l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che è sempre possibile richiedere direttamente via email la trasmissione dell’avviso di pagamento e le modalità per procedere al pagamento, scrivendo all’indirizzo  tariffa.carmagnola@ccs.to.it.
I documenti saranno trasmessi all’indirizzo email indicato dall’utente.

Leggi anche

disco orario carmagnola viale ex internati ph. Il Carmagnolese

Zona disco nei pressi di piazza Martiri, ancora multe

Con lo spostamento del mercato ambulante, è stata istituita il mercoledì la sosta a tempo …