Home / Carmagnola / Il CampoBosco 2018 invade la città, tra canti e preghiere

Il CampoBosco 2018 invade la città, tra canti e preghiere

Centinaia di giovani spagnoli e portoghesi del Movimento Giovanile Salesiano a Carmagnola per celebrare Michele Magone, nell’ambito del CampoBosco 2018, un pellegrinaggio sulle tracce di Don Bosco.

CampoBosco 2018 ph. TwitterUn clima di festa e di preghiera ha accompagnato la pacifica “invasione” da parte di alcune centinaia di giovani spagnoli e portoghesi, aderenti al Movimento Giovanile Salesiano, venuti ieri a Carmagnola per celebrare la figura di Michele Magone, nell’ambito di un pellegrinaggio in Italia sulle tracce di Don Bosco.

Il gruppo del CampoBosco 2018 ha fatto innanzitutto visita alla stazione di piazza XXX aprile, dove “in una fredda sera” dell’ottobre 1857 il giovane Michele incontrò il Santo (come ricorda anche una targa apposta alcuni anni fa).
La figura del ragazzo carmagnolese è stata indicata a esempio ai tanti ventenni partecipanti al pellegrinaggio.

CampoBosco piazza Sant'AgostinoQuindi la tappa a Carmagnola è proseguita con canti e balli in piazza Sant’Agostino, dove il gruppo ha ricevuto anche il saluto del sindaco Ivana Gaveglio: «Grazie per aver fatto vivere alla nostra città un momento di amicizia, allegria e spensieratezza. Spero che questo appuntamento, di crescita spirituale per così tanti giovani, possa ripetersi nei prossimi anni».

CampoBosco 2018 Collegiata CarmagnolaIn conclusione, un sentito momento eucaristico e di preghiera collettiva in Collegiata, la chiesa in cui “Miguel” fu battezzato.
Qui anche l’incontro dei giovani del CampoBosco con la Comunità cattolica carmagnolese, guidata da monsignor Giancarlo Avataneo.

Il CampoBosco 2018, avviato lo scorso 29 luglio, proseguirà fino al 7 agosto con altre tappe nei luoghi-simbolo della vita di Don Bosco.

Leggi anche

concerto di ferragosto 2018 pian munè

Concerto di Ferragosto Monviso Unesco a Pian Muné di Paesana

Il 14 agosto le prove ad accesso libero. La mattina del 15 il tradizionale appuntamento …