Home / Carignano / Torna a Carignano la ‘Festa di Mezza Estate’ al lago Arenile

Torna a Carignano la ‘Festa di Mezza Estate’ al lago Arenile

Sabato 21 luglio nuovo appuntamento a Carignano con la ‘Festa di Mezza Estate’, al lago Arenile, tra cibo, musica e divertimento. Parte del ricavato in solidarietà a Tango2.

Festa di mezza estate Carignano lago ArenileLa sera di sabato 21 luglio torna a Carignano l’evento più atteso del periodo estivo: la ‘Festa di Mezza Estate’.

Nata nel 2008, e passata sotto l’egida della Pro Loco Carignano dalla scorsa edizione, la Festa porta ogni anno cibo, musica e divertimento per tutti i partecipanti.

L’appuntamento si terrà nella cornice del lago Arenile di Carignano, a partire dalle ore 20 di sabato 21.
Sarà possibile gustare la grigliata (su prenotazione), composta da due antipasti, grigliata mista, vino, birra e bevande.
Il costo è di 15 euro per i soci Pro Loco, 20 euro per i non soci, 10 euro ridotto under 12, gratis per bambini sotto i 5 anni.
Disponibile, a richiesta, un menù vegetariano.

A seguire, tanta musica, a ingresso libero.
Su palco saliranno i The Odds, che apriranno il concerto dei Bassorilievo, per la seconda volta live a Carignano.
Finale di serata con Dj-Set e la musica di Fuori dai Gangheri e Dj Carlito, con la partecipazione di Diego Grassedonio e Fabry Funk.

Anche l’edizione 2018 sarà dedicata alla solidarietà. Parte degli incassi dell’evento verrà infatti devoluta all’Associazione Tango2, che si occupa della ricerca relativa a questa particolare e rara malattia genetica.

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

Per informazioni, scrivere a info@prolococarignano.it o visitare il sito della Pro Loco o la pagina Facebook ‘Pro Loco Carignano’.
Per la grigliata, prenotazione obbligatoria entro giovedì 19, rivolgendosi alla Caffetteria delle Chiacchiere o al Baraonda Cafè.

Leggi anche

Casanova abbazia

Il Coro Incontrocanto si esibisce nell’abbazia di Casanova

Concerto in  programma sabato 17 novembre alle ore 16. Organizza l’Associazione degli amici dell’Abbazia di …