Home / Carmagnola / Celebrazione ecumenica per l’unità dei Cristiani

Celebrazione ecumenica per l’unità dei Cristiani

Domani nella chiesa Beata Enrichetta di via Novara, i rappresentanti delle diverse Comunità religiose cristiane di Carmagnola si ritrovano per una celebrazione ecumenica, tra preghiera in comune, riflessioni e dialogo.

celebrazione ecumenica Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani 2019
Dal 18 al 25 gennaio è la Settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani 2019

In occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani 2019, domani venerdì 18 gennaio alle ore 20,45 è in programma una celebrazione ecumenica nella chiesa Beata Enrichetta Dominici in via Novara 102, a Salsasio.

Uniti dal motto “Cercate di essere veramente giusti“, si troveranno a celebrare insieme la Chiesa evangelica di Betesda, la Comunità familiare di Carmagnola – Chiesa della riconciliazione, la Chiesa ortodossa-rumena e le chiese cattoliche cittadine.

Il momento di preghiera e riflessione si ispirerà a un paragrafo delle Lettere ai Corinzi di San Paolo: “Siamo stati battezzati in un unico Spirito, per formare un solo corpo“.
I rappresentanti delle diverse Comunità religiose cristiane della città si incontreranno per promuovere future iniziative comuni volte a favorire il dialogo e l’incontro. 

La celebrazione ecumenica rientra già nelle manifestazioni promosse in città a favore la conoscenza reciproca e l’integrazione, avviate nei giorni scorsi con la Festa dei Popoli e delle Culture, organizzata nell’oratorio della chiesa Beata Enrichetta da Karmadonne in collaborazione con l’Unità Pastorale 53.

Leggi anche

Carnevale di Carmagnola carro Fratelli Vergnano

Martedì Grasso la sfilata dei carri al Carnevale di Carmagnola

Otto carri allegorici -di cui due carmagnolesi- attesi per la sfilata di martedì 5 marzo, …