Home / Dintorni / A Sommariva in concerto l’Ensemble “Didone abbandonata”

A Sommariva in concerto l’Ensemble “Didone abbandonata”

La Confraternita dei Battuti bianchi di Sommariva Bosco ospita il concerto “Metamorfosi d’amore”, con il trio Pastore-Stefanelli-Olivero. In programma musiche vocali del primo Seicento italiano.

 

Didoneabbandonata concerto SommarivaMercoledì 10 ottobre, alle 21, sarà ospite della Confraternita dei Battuti bianchi di Sommariva Bosco (all’Auditorium Seyssel di piazza caduti per l’Italia) uno dei gruppi emergenti della musica barocca, l’Ensemble “Didone abbandonata”, che offrirà un concerto dedicato alla musica vocale del primo ‘600 italiano.

Un’occasione da non perdere, perché sia l’organico sia il repertorio sono fra quelli che capita raramente di ascoltare -spiegano gli organizzatori di Offerta Musicale – Nuova Associazione Corale Bandistica Sommarivese– Il titolo del concerto, “Metamorfosi d’amore”, fa riferimento ad alcuni dei testi che saranno cantati, come il “Lamento di Apollo” di Francesco Cavalli, in cui – come dal mito greco – si dice della metamorfosi di Dafne. Fra gli autori eseguiti ci saranno Claudio Monteverdi, Giulio Caccini, Andrea Falconieri, Stefano Landi“.

I musicisti che si esibiranno a Sommariva del Bosco sono il controtenore Danilo Pastore, il clavicembalista Davide Stefanelli e il tiorbista Francesco Olivero, tutti giovani al di sotto dei trent’anni ma già ben avviati nell’attività concertistica.

Il concerto fa parte della rassegna Giovani per l’Arte, progetto dell’Associazione Ricercare di Cuneo al suo sesto anno di attività, che vede concerti di giovani musicisti di talento realizzati in luoghi di grande interesse artistico.
L’ingresso è libero.

Leggi anche

“4 zampe senza frontiere” per far adottare i cani del canile

La seconda edizione di “4 zampe senza frontiere” domenica 21 al parco della Vigna per …