Home / Senza categoria / Dalla Regione 115 mila euro per sostenere il commercio carmagnolese

Dalla Regione 115 mila euro per sostenere il commercio carmagnolese

Approvato il progetto presentato dal Comune in collaborazione con le associazioni di categoria del Commercio. Entro novembre il progetto esecutivo; interventi da completare nel 2019.

Surra assessore al Commercio
Gian Luigi Surra

Oltre 115 mila euro per sostenere il commercio carmagnolese.
La Regione Piemonte ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria relativa al bando “Percorsi urbani del Commercio” che prevede finanziamenti a fondo perduto per riqualificare i luoghi ad alta densità commerciale.
Il bando regionale faceva in particolare riferimento ai centri storici con interventi quali risistemazione viaria, finalizzata anche alla pedonalizzazione, infrastrutture fognarie, realizzazione di arredi urbani e rifacimento impianti di illuminazione.

Negli scorsi mesi il Comune di Carmagnola aveva candidato a questo bando uno studio realizzato in collaborazione con la Fondazione Contrada Torino Onlus, ente che segue il progetto per l’impiego degli oneri di mitigazione del parco commerciale cittadino.
Come concordato con le associazioni di categoria del settore, sono stati inseriti a bando alcuni interventi di riqualificazione nelle zone di largo Vittorio Veneto e lungo l’asse di via Fratelli Vercelli e via Chiffi, tra le vie San Giovanni Bosco e vicolo Turletti, per un importo complessivo di 500 mila euro.

I lavori riguarderanno in particolare il rifacimento del manto stradale in porfido, la raccolta dell’acqua piovana, il raccordo e la riqualificazione dei marciapiedi e l’introduzione di nuovi arredi.
Sul totale dei costi, oltre alla quota regionale, 250 mila deriveranno dagli oneri di mitigazione e i restanti saranno a carico delle casse comunali.

Il progetto carmagnolese è stato ammesso in graduatoria e finanziato con un contributo di 115.641,74 euro, classificandosi al sesto posto tra i 17 Comuni finanziati.

Il cronoprogramma prevede che, entro quattro mesi dalla comunicazione di ammissione al finanziamento (quindi per fine novembre), il Comune rediga e presenti il progetto esecutivo delle opere.
La realizzazione deve essere conclusa e rendicontata entro quindici mesi, quindi entro fine 2019.

Soddisfatto l’assessore al Commercio, Gian Luigi Surra:Queste risorse regionali serviranno a integrare i fondi degli oneri di mitigazione e realizzare così due importanti interventi per valorizzare i luoghi del commercio fisso carmagnolese. Dopo Ferragosto saranno convocati i commercianti delle due zone interessate dagli interventi e le loro associazioni di categoria, per condividere le fasi di realizzazione del progetto esecutivo“.