Home / Carignano / Assegnato al Covar14 l’Humana Eco-Solidarity Award 2018

Assegnato al Covar14 l’Humana Eco-Solidarity Award 2018

Il Consorzio rifiuti di Carignano al terzo posto nazionale per quantità di abiti usati raccolti tramite la rete di cassoni gestiti da Humana. I vestiti sono destinati al sud del mondo.

humana riciclo indumenti usati covar14In occasione dell’Humana People to People Day 2018, la società che gestisce i cassoni dislocati sul territorio consortile ha assegnato, al Consorzio rifiuti Covar14 e ad alcuni dei suoi Comuni, l’Humana Eco-Solidarity Award “per la generosità dimostrata nel 2017 dai cittadini del suo territorio con la donazione degli abiti usati”.

Covar14 si è classificato al terzo posto nella categoria Quantità assoluta, grazie a 622 tonnellate complessive di abbigliamento conferito e avviato a sostenere attività sociali nei paesi del Sud del mondo.

Ogni riconoscimento che il consorzio riceve testimonia quanto conta l’impegno dei nostri cittadini per la raccolta differenziata -commenta Leonardo Di Crescenzo, presidente del Consiglio di Amministrazione Covar14- Ancora una volta è una realtà esterna a mettere in evidenza i buoni risultati raggiunti sul territorio e a sfatare il luogo comune che è inutile differenziare, perché i rifiuti poi vengono smaltiti tutti insieme. I materiali ben divisi non solo non finiscono all’inceneritore, ma tornano in circolo sotto nuove forme, altrettanto utili. E, in casi come quello degli abiti, utili a molti livelli”.

Il premio conferito da Humana sottolinea l’attenzione riservata dai cittadini agli scopi sociali e ambientali della raccolta di abiti. “La solidarietà in primis e l’attenzione al riutilizzo e al riciclo risultano sempre le leve di un gesto, come la donazione dell’abito, semplice ma foriero di ampi risultati”, è quanto ribadisce la lettera che comunica l’assegnazione del riconoscimento.

Con la raccolta 2017, Humana ha sostenuto 41 progetti nel Sud del mondo, destinando1,5 milioni di euro e 211.415 chili di vestiti in Mozambico, Malawi e Angola. Oltre alle emissioni di anidride carbonica, all’uso di pesticidi e fertilizzanti, la raccolta di abiti ha fruttato un risparmio economico di 3 milioni di euro sullo smaltimento dei vestiti usati.

Il premio sarà consegnato in autunno, durante il Road Show che Humana organizza per celebrare il 20esimo anniversario di attività in Italia e che farà tappa in tutte le località premiate dagli Humana Eco-Solidarity Award.

Complimenti a tutti i cittadini dei 19 Comuni di Covar14, che hanno scelto di non sprecare gli indumenti dismessi e di riservare un po’ di attenzione alla raccolta differenziata di abiti e accessori inutilizzati”, commentano ancora dal Consorzio rifiuti.

Leggi anche

Dove vai tutta nuda Cantoregi

Al Cantoregi la nuova commedia di Cavallaro in prima nazionale

Si apre venerdì sera la nuova stagione teatrale del Cantoregi di Carignano con “Dove via …