Home / Carignano / Elezioni 2018: la suddivisione territoriale in collegi

Elezioni 2018: la suddivisione territoriale in collegi

Collegi elezioni politiche 4 marzo 2018 Piemonte CarmagnolaGli elettori italiani sono chiamati il 4 marzo al voto per eleggere i loro nuovi rappresentanti alla Camera e al Senato.

La legge elettorale approvata lo scorso novembre -il cosiddetto “Rosatellum”- introduce diverse novità nel sistema di voto e di attribuzione dei seggi, assegnando al Piemonte complessivamente 45 deputati e 22 senatori.
Il meccanismo di elezione è basato sulla suddivisione del territorio regionale in collegi, creati secondo criteri geografici e di popolazione residente.

Un terzo circa dei neo-eletti (17 deputati e 8 senatori in tutta la Regione) sarà scelto con il metodo uninominale. Vincerà chi prenderà anche solo un singolo voto in più degli avversari nel proprio collegio di riferimento.
Alla Camera, il Carmagnolese rientra nel collegio uninominale 8 di Moncalieri, Nichelino e dell’area sud torinese. Questi tutti i Comuni che ne fanno parte: Airasca, Cambiano, Candiolo, Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Cercenasco, Isolabella, La Loggia, Lombriasco, Moncalieri, Nichelino, None, Osasio, Pancalieri, Pecetto Torinese, Piobesi Torinese, Poirino, Pralormo, Santena, Scalenghe, Trofarello, Vigone, Villastellone, Vinovo, Virle Piemonte e Volvera.
Al Senato, invece, oltre ai Comuni dell’area sud di Torino sopra elencati, il collegio uninominale di Carmagnola -identificato dal numero 2- è molto ampio e include anche il Pinerolese e la Valsusa.

Il resto dei parlamentari (28 deputati e 14 senatori) arriverà invece dai listini plurinominali, con elezione secondo il metodo proporzionale. I seggi, quindi, verranno assegnati in base ai voti presi da ciascuna lista, al netto di alcune soglie di sbarramento.
Alla Camera, Carmagnola e Comuni del sud torinese rientrano in uno dei due collegi della Circoscrizione Piemonte 1. Eleggeranno complessivamente 7 deputati a rappresentare una popolazione di circa un milione di abitanti. Il territorio di riferimento è quello della Città Metropolitana, ad esclusione del capoluogo Torino e di alcuni Comuni della prima Cintura.
Al Senato il collegio di riferimento equivale invece all’intera ex Provincia di Torino, con 7 senatori che verranno eletti a rappresentare 2,25 milioni di abitanti.

 

Speciale “Elezioni 2o18” de ilcarmagnolese.it: CLICCA QUI!

Leggi anche

corso istruttore di nuoto

Piscina comunale: in partenza il corso di istruttore nuoto

Inizia il 15 marzo il corso di istruttore nuoto alla piscina comunale di Carmagnola. Iscrizioni …