Home / Carmagnola / Fiori, piante e non solo per “Ortoflora e natura”

Fiori, piante e non solo per “Ortoflora e natura”

downloadSabato 9 e domenica 10 aprile è in programma la 28esima edizione di “Ortoflora & Natura”, mostra mercato regionale tra le più importanti in Piemonte per ciò che riguarda le produzioni nel settore florovivaistico e orticolo e nel settore delle attrezzature e arredi da orto e da giardino. La rassegna, organizzata nel parco di Cascina Vigna di via San Francesco di Sales 188, prevede l’allestimento e la gestione affidati alla ditta Totem di Chiavari (Genova), che punta quest’anno ad aumentare il già elevato numero di espositori, 120 nella passata edizione, e la qualità degli stessi. Orario 9-19,30; ingresso 2,50 euro (gratuito fino a 12 anni). In un’area espositiva di 25 mila metri quadri verranno proposti anche diversi appuntamenti collaterali. A partire, il sabato pomeriggio alle 15, da una conferenza intitolata “Ortoterapia – Ri/ abilitazione della disabilità intellettiva”, a cura dell’Associazione Italiana Ortoterapia, che presenterà alcune pubblicazioni sul tema ed esperienze nel settore della neuropsichiatria infantile. Alle 17,30, quindi, un laboratorio sarà dedicato alla produzione del pesto e uno all’olio extravergine d’oliva, su come si produce, sulle caratteristiche chimiche e su come riconoscerne l’effettiva qualità. L’I stituto di agraria del “Baldessano Roccati” curerà invece alcuni laboratori intitolati “Rinvasatura delle piante d’appartamento e delle orchidee” (sabato alle 16,30 e domenica alle 15), “Distillazione delle erbe officinali” (domenica alle 10,30 e alle 17) e “Trapianta/semina la tua piantina” (domenica alle 16), con una piantina in omaggio a tutti i bambini presenti fino a esaurimento scorte. La domenica alle 11,30 si terrà un laboratorio dedicato alla preparazione del pesto a cura della Pro Loco di Andora. Verrà poi proposta anche la nona edizione della “Degustazione del ravanin e del porro” con illustrazione di studi e laboratori su questi due prodotti locali, offerti al pubblico in insalata e in pinzimonio grazie alla collaborazione con la Pro Loco.
Inoltre, le giornaliste de “La Stampa” Antonella Mariotti e Chiara Priante domenica pomeriggio alle 16 presenteranno i loro libri “Pomodori da Terrazzo. Come coltivare l’orto sul balcone” (Blu Edizioni) e “Casaverde” (La Stampa): entrambe appassionate di verde e con il pallino per l’orto e il giardino, con questi due libri spiegano tutte le dritte per coltivare i più comuni ortaggi e le erbe aromatiche, dal timo all’origano passando per il basilico rosso, la melanzana e le zucchine rampicanti da far correre sulla ringhiera. Nel parco saranno inoltre allestite diverse postazioni di “street food” per tutti i gusti e con aree riservate a degustazioni e acquisto di eccellenze enogastronomiche. Nei pomeriggi sarà presente il Folletto Piluca’x con “Natura Viva Evviva”, spettacoli di musica, magia e fantasia per bambini che potranno divertirsi anche al luna park allestito in piazza IV Martiri. Per i più grandi, nel pomeriggio di domenica ci sarà anche il ballo liscio con “L’Orchestra matta” di Loris Gallo. Nella due giorni sarà quindi possibile visitare il museo civico di Storia naturale e l’Incubatoio ittico, dedicato alla produzione di trote mormorate, lucci e temoli destinati a ripopolare tutta l’area del Po del cuneese e torinese. Nel salone del museo, dal 9 aprile al 15 maggio, verrà anche allestita la mostra “Dal grande Nord a Yellowstone: un viaggio alla scoperta della fauna del Nord America dalle zone artiche a Yellowstone”, con fotografie di Fabrizio Moglia e acquerelli di Giulia Moglia (orari di visita 9-12,30 il martedì e mercoledì, 9.00-12,30 e 15-18 il giovedì, 15-18 il sabato e la domenica; inaugurazione giovedì 7 aprile alle 17). Sarà infine realizzata un’area appositamente dedicata all’insetto Dorcadium, di cui è stata scoperta recentemente un’importante colonia nel territorio di Carmagnola grazie alle ricerche condotte dai ricercatori del museo. La comparsa degli adulti coincide proprio con la manifestazione e, per tale motivo, viene allestito questo spazio che eviterà il calpestio di migliaia di visitatori che potrebbero comprometterne la riproduzione.
Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale www. ortofloraenatura.it.
Per maggiori informazioni è anche possibile contattare l’Ufficio Manifestazioni del Comune allo 011- 9724222 o 270 oppure al 334-3040338.

Leggi anche

Distretto sanitario di Carignano asta Asl TO5

Asl TO5: un’asta per finanziare lavori negli ospedali

L’Azienda Sanitaria ha annunciato la vendita all’asta di terreni e fabbricati per recuperare 5 milioni, …