Home / Carmagnola / Giorgio d’Allio, nuovo Direttore della Struttura di Psichiatria dell’Asl TO5

Giorgio d’Allio, nuovo Direttore della Struttura di Psichiatria dell’Asl TO5

Giorgio d’Allio

Una psichiatria che si apre al territorio e lavora insieme alle famiglie e alle associazioni, perché la malattia psichiatrica non deve essere vissuta come reclusione ed esclusione“. Ad affermarlo è Giorgio d’Allio il neo direttore del dipartimento di Psichiatria dell’Asl To5.
59 anni, laureato in medicina nel 1988 all’Università degli studi di Firenze si è specializzato in psichiatria a Torino, ha iniziato la sua attività di direttore nel 2003 nella ex Asl 21 dove ha assunto l’incarico di direttore di dipartimento e, dal 2009 al 2012 ha ricoperto la stessa mansione nell’Asl di Alessandria. Dal 2012 al 2015 è stato nominato direttore sanitario dell’Asl TO2. Tornato ad Alessandria ad esercitare la professione ha partecipato, vincendolo, al concorso indetto dall’Asl TO5. Ha al suo attivo una vasta attività didattica in materia di Criminologia forense presso la facoltà di Giurisprudenza di Torino. Di alto livello anche l’attività formativa e convegnistica conseguita nel corso degli anni.
Do il benvenuto al nuovo direttore – ha detto il Direttore generale dell’Asl TO5 Massimo Uberti – e sono certo che la grande esperienza del dott. D’Allio sarà preziosa per mantenere e migliorare il livello dei servizi offerti, così come per affrontare i cambiamenti in atto nel settore della psichiatria. MI preme anche molto cogliere l’occasione per ringraziare di cuore la dottoressa Vespucci che ha diretto provvisoriamente il servizio in attesa del concorso, con grande impegno personale, professionalità ed umanità.

Leggi anche

Tempo della tradizione a Carmagnola con la giornata dei bovini e del porro.

A Carmagnola il Natale è anche il tempo della tradizione: il 10 dicembre torna la …