Home / Eventi e Curiosità / Jazz & Wine: musica, arte e sapori al castello di Racconigi

Jazz & Wine: musica, arte e sapori al castello di Racconigi

Venerdì 6 e domenica 8 doppio appuntamento con il Jazz, l’arte e il vino nella cornice del castello sabaudo racconigese.

jazz wine racconigi Prosegue la collaborazione tra il Coro di voci bianche del Teatro Regio di Torino, diretto dal maestro Claudio Fenoglio, e il Trio guidato dal pianista jazz Luigi Martinale, con l’iniziativa Jazz Visions che da maggio si svolge in diverse località piemontesi.

Due gli appuntamenti che si terranno nel castello reale di Racconigi, venerdì 6 e domenica 8 luglio.
Le serate, denominate Jazz & Wine, prevedono un concerto nel salone d’Ercole e la cena nelle cucine della residenza sabauda.

In occasione della prima serata, venerdì 6, sarà anche aperta al pubblico la mostra dello scultore Michelangelo Tallone dal titolo “Plastiche visioni in bucchero”, che sarà possibile visitare fino al 29 luglio, con lavori realizzati seguendo un’antica tecnica già in uso nella civiltà etrusca. Seguirà una degustazione dei vini della cantina L’Autin di Camusso e Gasca.
Dalle 21, il concerto del Coro di voci bianche del Teatro Regio e del conservatorio Giuseppe Verdi di Torino con il trio Martinale, composto da Luigi Martinale (pianoforte), Yuri Goloubev (contrabbasso) e Paolo Franciscone (batteria).

L’esibizione si ripeterà domenica 8 alle 18,30, con “cena etrusca” nelle cucine del castello, a cura dell’hotel Regina di Pinerolo.

Il costo dell’ingresso è di 12 euro (ridotto a 8 euro fino a 18 anni e oltre 65).
Per informazioni è possibile contattare gli organizzatori scrivendo a info@jazzvisions.it o telefonicamente al 339-2514218.

Leggi anche

teatro piemontese 2018

Al via la rassegna di teatro piemontese all’Elios

Primo appuntamento venerdì 21 settembre con la commedia “Gav-te mach da sota”, di Livio Gentile. La …