Home / Carmagnola / La riduzione di alcuni dossi fa discutere il Consiglio comunale.

La riduzione di alcuni dossi fa discutere il Consiglio comunale.

Sono state due le interpellanze sul tema della riduzione dei dossi in città presentate per la seduta di fine settembre, sia dai consiglieri di centro-sinistra che dagli esponenti del Movimento 5 Stelle.
«Si è deciso di eliminare i dossi “lunghi”, presenti in alcune intersezioni stradali della città, che garantivano un maggior livello di sicurezza per pedoni, ciclisti e per le stesse automobili: chi ha deciso di effettuare questi interventi e con quali motivazioni?», si chiedono da Carmagnola Insieme.

Sergio Grosso

Vanno nel dettaglio i consiglieri “grillini” Sergio Grosso e Alberto Mastrototaro: «Uno solo degli interventi (via Valobra su largo Vittorio Veneto e via Ospedale) poteva essere considerato degno di essere effettuato, mentre tutti gli altri incroci rialzati e rampe di attraversamento non presentavano particolari segni di cedimento o sconnessione da giustificare l’intervento. Quasi tutte le rampe, inoltre, rispettavano le indicazioni regionali -dichiarano- Il rifacimento, inoltre, avrebbe dovuto essere fatto rispettando le precedenti realizzazioni, molto più belle da un punto di vista estetico. Senza contare che questa delibera rischia di aver creato un pericoloso precedente, da cui altri privati cittadini o ditte potranno prendere spunto».

Leggi anche

Tempo della tradizione a Carmagnola con la giornata dei bovini e del porro.

A Carmagnola il Natale è anche il tempo della tradizione: il 10 dicembre torna la …