Home / Carignano / Le tesi sull’arte del Settecento premiate a Carignano

Le tesi sull’arte del Settecento premiate a Carignano

Un premio per le migliori tesi d’arte sul Settecento carignanese e i suoi dintorni. Per promuovere turisticamente il patrimonio barocco di Carignano, l’associazione Progetto Cultura e Turismo con il sostegno della Compagnia di San Paolo assegna come di consueto un riconoscimento particolare per gli elaborati di ricerca più meritevoli aventi come argomento l’architettura, la pittura, la scultura, le arti grafiche nei comuni di Carignano, Castagnole Piemonte, Cambiano, Chieri, Pancalieri, Pecetto Torinese, Piobesi Torinese, Osasio, Villastellone, Vinovo o Virle Piemonte. Sabato 25 novembre alle ore 10.00, presso la Sala consiliare del comune di Carignano (via Frichieri 13), il direttivo dell’associazione Progetto Cultura e Turismo e l’assessore alla Cultura Miranda Feraudo premieranno i tre lavori migliori dell’edizione 2017.

Interno del castello dei marchesi Romagnasco a Virle Piemonte

«L’incontro è aperto a chiunque voglia curiosare tra le pagine della Storia e dell’Arte», scrive Paolo Castagno dell’associazione Progetto Cultura e Turismo Carignano, «attraverso queste tesi si scopriranno così particolari interessanti sulla Villa Piossasco e sul Castello dei marchesi di Romagnano a Virle, sulla chiesa di Santa Maria di Carpice, sulla scultura del Duomo carignanese, sulle tradizioni della nostra città e sul patrimonio disperso dell’Ospedale civile di Carignano». Per informazioni: cell. 3381452945.

Leggi anche

Domani si mettono a dimora nuovi alberi nelle scuole di Carmagnola

Domani, 21 novembre, saranno piantumati 4 nuovi alberi nelle aree verdi degli Istituti Comprensivi carmagnolesi. …