Home / Carmagnola / Dal tramonto all’alba per scoprire il piacere della lettura

Dal tramonto all’alba per scoprire il piacere della lettura

ImmagineSabato 18 giugno –in occasione della Notte del Libro e della Lettura, in tutta Italia- si svolge a Carmagnola la manifestazione “Letti di Notte”, organizzata dal Gruppo di Lettura Carmagnola in collaborazione con il Comune, la Pro Loco, la Biblioteca e numerose Associazioni cittadine tra cui “Il Carmagnolese”.
«Si tratta di una rete di creatività che coinvolge tutto il mondo del libro, per scoprire il piacere della lettura dal tramonto all’alba», spiegano i promotori.

Tante le iniziative in programma in città, a partire dalle 20,30.
Case editrici per grandi e piccini mettono in mostra le loro “meraviglie” editoriali, mentre la parola scritta sfuma nello spartito e le melodie si intrecciano a trame di romanzi e versi poetici, e i librai cedono il loro scettro di “primi consiglieri” della pagina scritta, accogliendo tra gli scaffali autori e volti noti.

In via Valobra è in programma lo “Speed Date letterario” con scrittori che raccontano i loro libri o leggono pagine
delle loro opere e, come negli speed date sentimentali, è il pubblico a decidere di chi e per quanto “innamorarsi”.
Previsto anche un campionato di letture ad alta voce, in cui i lettori si sfidano con letture brevi (massimo 5 minuti) e, alla fine, si elegge il miglior interprete.

Il cinema Elios di piazza Verdi propone una no-stop cinematografica di film tratti da libri celebri, mentre diversi attori carmagnolesi danno nuova vita alle pagine della grande Letteratura, leggendole nel proprio dialetto (“Il piccolo principe” esiste anche in piemontese!).

Oltre a bookcrossing, poesie, fumetti e videogiochi, “Letti di notte” diventa poi l’alibi perfetto per appassionati di thriller e gialli -con letture del mistero, incontri noir e giochi letterari insieme agli autori del collettivo Torinoir e alla criminologa Cristina Brondoni- nonché spazio per la comparsa di “folletti”, che raccontano e ascoltano storie, da ascoltare in tutina o in pigiama, avvolti nei sacchi a pelo alla luce di una lanterna.

Ma non solo. Il programma prevede anche “Letture Bendate” -che sono più di semplici letture ad alta voce, ma veri
e propri concerti di parole che esaltano il puro ascolto, viaggi alla scoperta di un’opera, senza distrazioni- e spuntini notturni, con degustazioni di piatti tipici e ricette tratte da libri famosi abbinate a letture di brani, oltre a menù speciali nei locali cittadini aderenti all’iniziativa. Tra gli appuntamenti gastronomici, si segnala in particolare “L’Ibrida Cena”, evento che avrà come ospite d’eccezione la scrittrice Margherita Oggero.

Prenderanno parte alla manifestazione anche i “Lettori d’Assalto”, un manipolo di attori scelti, performer, scrittori addestrati alla difesa e alla diffusione della Letteratura che saranno protagonisti di diversi momenti di spettacolo nelle vie del centro, mentre la web tv carmagnolese Vida Network avrà uno spazio nel quale intervisterà i numerosi scrittori presenti e i passanti.

Infine, in collaborazione con Legambiente, è in programma un giro a tappe fra i vari punti di interesse della città (biblioteca, librerie, vie, vicoli, piazze), portando anche libri a domicilio a persone che non possono partecipare alla manifestazione, nonché una passeggiata alla scoperta dei rondoni.

Prevista anche una parte “social” legata all’hashtag #fotodinotte, con cui pubblicare foto e pensieri legati alla manifestazione.
Per maggiori informazioni e contatti scrivere a gdlcarmagnola@gmail.com o chiamare il 392-5938504.

Leggi anche

Corali Ceresole

Due Corali in concerto a Ceresole d’Alba

Sabato 20, alle 21 nella Confraternita di San Bernardino, esibizione delle Corali Cabalestra e I …