Home / Carignano / Liliana Sibona presenta “La casa dell’uva nera” a Carignano

Liliana Sibona presenta “La casa dell’uva nera” a Carignano

Liliana Sibona Carignano la casa dell'uva neraVenerdì 18 maggio, alle 20:30 nella saletta a piano terra dell’ex Villa Bona (via Monte di Pietà), l’Assessorato alla Cultura di Carignano, organizza un incontro con la scrittrice Liliana Sibona per la presentazione del suo romanzo “La casa dell’uva nera”.

Il libro narra una saga famigliare tra realtà e fantasia dagli anni Venti al 1946. Maria, giovanissima, arriva alla “Casa dell’uva nera” accettando di sposare Andrea Viale, un vedovo con trent’anni in più e quattro figli. Sebastiano dovrà decidere se cambiare i propri giorni. Teresa pagherà cara la scelta fatta. La guerra non riuscirà a piegare la tenacia di Guido. Angelo stupirà tutti con il proprio coraggio. Virginia scoprirà di avere un sogno da realizzare. Elena passerà ingenua e leggera fra questi giorni difficili. Su tutti veglierà Evelina con Pietro.

Lo stile lineare scorre tra vicende ed eventi quotidiani che coinvolgono sin dal primo capitolo -spiegano i promotori- Avvincenti scene di vita che inducono il lettore a immedesimarsi ed emozionarsi grazie all’abilità della scrittrice Liliana Sibona, che con perizia si sofferma su tutte le sfaccettature delle personalità dei personaggi e su ciò che si agita in ogni loro animo. L’empatia che viene a crearsi rende il lettore protagonista della storia, dimenticandosi che, in realtà, si sta solo leggendo un libro“.

Liliana Sibona è nata a Torino nel 1949; vive a Vinovo, dove per anni ha fatto la fotografa professionista. Dall’immagine alla scrittura il passo è stato breve.

Ingresso libero. Per maggiori informazioni, chiamare lo 011-9698481 o 442 oppure scrivere a biblioteca@comune.carignano.to.it.

Leggi anche

festival chitarristico sommariva bosco

Sommariva Bosco ospita il festival chitarristico del Roero

Ritorna questo weekend (19-20 maggio) a Sommariva del Bosco il Festival chitarristico del Roero “Solo …