Home / Eventi e Curiosità / Lo Spazio, tra scienza e fantascienza

Lo Spazio, tra scienza e fantascienza

Questo weekend a Torino è in programma un evento eccezionale a tema aerospaziale intitolato “Lo spazio – tra scienza e fantascienza”. Organizzatori della due giorni sono il CRAL ALTEC ed il Centro Modellistico Torinese. La rassegna ruoterà intorno all’esposizione-concorso di modelli Real Space, Oriental Contest e West Contest.
Partecipano inoltre alla manifestazione molti prestigiosi espositori esterni tra cui: Asitaf, Guido Gobino, Smat e Piloti Virtuali Italiani (con il simulatore del ponte di comando dello Space Shutlle scala 1:1).
Inoltre, si terranno esibizioni varie, dimostrazioni di alcuni giochi di ruolo di carattere spaziale e fantascientifico e concerti del gruppo Stereotomy – The Alan Parsons project tribute band.
Il pubblico sarà accompagnato nelle sale della mostra da alcuni rappresentanti della Legione 501 Italica Garrison, il distaccamento italiano della 501st Legion, un’organizzazione mondiale di appassionati di Star Wars che possiedono ed indossano i loro costumi di natura “imperiale”, partners ufficiali di Lucasfilm Ltd. e Disney.
Sarà anche presente la Onlus For a Smile, un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che da anni si pone l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei bambini di tutto il mondo.
L’evento si terrà sabato 14 e domenica 15 ottobre 20107, presso i locali di Altec e consisterà in un tour dell’azienda della durata di circa 45 minuti seguito da visita libera all’area espositiva.
Di seguito il programma della due giorni:
sabato 14 ottobre
10:30 – 11:00 conferenza “Italia nello spazio” a cura dell’ing. Luigi Bussolino
11:30 – 12:00 presentazione trailer & backstage del film “The broken key” del regista Luis Nero
12:30 – 13:00 “frammenti di fantascienza” video raccolta trailers
15:30 – 16:00 concerto live: Stereotomy – The Alan Parsons project tribute band, che presenterà lo spettacolo “eye in the sky – emozioni oltre il cielo”
16:30 – 17:00 “perche’ lo facciamo” 30 minuti con la Legione 501 Italica Garrison
17:30 – 18:00 concerto live: Stereotomy – The Alan Parsons project tribute band, che presenterà lo spettacolo “eye in the sky – emozioni oltre il cielo”
domenica 15 ottobre
10:30 – 11:00 conferenza “Italia nello spazio” a cura dell’Ing. Luigi Bussolino
11:30 – 12:00 concerto (registrato): Stereotomy – The Alan Parsons project tribute band, che presenterà lo spettacolo “eye in the sky – emozioni oltre il cielo”
12:30 – 13:00 “perche’ lo facciamo” 30 minuti con la Legione 501 Italica Garrison
15:30 – 16:00 presentazione trailer & backstage del film “The broken key” del regista Luis Nero
16:30 – 17:00 “frammenti di fantascienza” video raccolta trailers
17:00-18:00 premiazione
Dall’organizzazione fanno sapere che per ragioni di sicurezza i visitatori che avranno effettuato la prenotazione verranno ammessi alla mostra in gruppi di maxssimo 50 persone ogni mezzora. La visita inizia con il tour delle facilities aziendali e si conclude con il tour della mostra modellistica e la possibilità di partecipare agli eventi in corso nell’anfiteatro.
Il termine della mostra sarà alle 14 per i gruppi del mattino e alle 19 per i gruppi del pomeriggio. Domenica la mostra si chiuderà con la premiazione dei partecipanti al concorso modellistico prevista tra le 17 e le 18.
I partecipanti dovranno presentarsi all’ingresso dell’azienda un quarto d’ora prima dell’inizio del loro turno, muniti di documento di riconoscimento altrimenti non sarà consentito l’accesso.
Durante la registrazione all’evento l’orario di ingresso indicato è quello a cui presentarsi in azienda, mentre nelle note viene specificato l’inizio della visita. Data la necessità di effettuare i controlli all’ingresso, i posti prenotati sono nominativi. Durante la registrazione, verranno richiesti nome, cognome, e-mail e numero di documento di riconoscimento. I minorenni dovranno venire accompagnati.
Alcune informazioni dagli organizzatori:
– l’accesso all’evento è consentito previo controllo all’ingresso. non ci sono vincoli di età minima purchè i minorenni siano accompagnati.
– non è possibile parcheggiare all’interno dell’azienda. e’ possibile raggiungere il luogo della mostra con la metro: fermata marche. Disponibilita’ di parcheggi all’esterno.
– eventuali domande possono si possono fare a cralaltec@altecspace.it
– non si devo portare i biglietti stampati all’evento, ma è necessario portare un documento di riconoscimento: quello indicato in fase di registrazione.
– solo le persone regolarmente iscritte con nome, cognome e documento valido verranno ammesse alla mostra.
– per iscrivere un gruppo è necessario selezionare il numero di biglietti che si desidera acquistare e indicare nome, cognome e numero di documento di riconoscimento per ogni partecipante. Al fine di essere certi di avere ancora posto a sufficienza si consiglia di consultare preventivamente il contatore dei posti liberi per l’orario di interesse.
– e’ possibile la partecipazione di persone portatrici di handicap motori? certamente si, segnalandone preventivamente la presenza in modo da garantire il massimo supporto da parte dei volontari del Cral che si occuperanno della gestione dell’evento. si consiglia di inviare mail dedicata a: cralaltec@altecspace.it indicando nome, cognome, documento e orario di ingresso.

Leggi anche

“Ottobrata” in Val Grana per Pro Natura

Questa domenica, 22 ottobre, si terrà la giornata dedicata alla tradizionale “Ottobrata” di Pro Natura …