Home / Sport / MyGlass Cld Carmagnola: si ferma al primo turno il cammino nei play-off

MyGlass Cld Carmagnola: si ferma al primo turno il cammino nei play-off

Si è conclusa sabato 22 aprile la stagione ufficiale 2016/2017 della MyGlass Cld Carmagnola. Tra le mura amiche del palasport di Caramagna Piemonte i gialloneri piemontesi sono stati sconfitti nei tempi supplementari dal Miti Vicinalis. Dopo il 2-2 al termine dei tempi regolamentari, i veneti si sono imposti per 3-5.
Prima del fischio d´inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Michele Scarponi, il ciclista professionista dell´Astana che ha perso la vita in un incidente stradale nella mattinata di sabato 22 aprile, mentre si allenava sulle strade di Filottrano (Ancona).
I gialloneri dell’allenatore-giocatore Giuliano sono scesi in campo così: Cafagna, Lisa, Vigliaturo, Novelli e Solavagione. Formazione dettata dalle assenze di: Alberto Fernandez Dominguez, Vilmar Pereira e Alessandro Bussetti.
Nei tempi regolamentari, le marcature della squadra di casa portano la firma di Solavagione (rete del momentaneo 1-1) e Oanea (vantaggio 2-1). Un autogol di Novelli a pochi minuti dalla fine consente però ai veneti di agguantare il pareggio e prolungare la sfida ai tempi supplementari.
Il primo tempo supplementare si conclude senza reti. Nel secondo supplementare, al 3° minuto Oanea firma la rete del 3-2. A questo punto però si spegne la luce in casa giallonera ed il Miti Vicinalis ribalta il risultato vincendo la sfida per 3-5. Sono quindi i veneti ad aggiudicandosi il passaggio del turno.
Ce l´abbiamo messa tutta, è un peccato finire qui la stagione. Non posso che ringraziare i ragazzi, tutti, dal primo all´ultimo. Hanno lottato e disputato un´ottima partita, peccato non aver finalizzato tutte le occasioni create. Nel finale siamo stati puniti, ma questo non cancella l´ottimo lavoro fatto negli ultimi mesi, un gruppo giovane che è maturato e che ha ancora ampi margini di miglioramento. Dobbiamo proseguire su questa strada e lavorare ancora sodo per essere più bravi degli avversari e portare a casa il risultato” ha detto Francesco Giuliano al termine del match.

Leggi anche

Termina l’attività «Anche io voglio giocare a calcio»

Si è conclusa ieri l’iniziativa promossa dall’Asd Ss. Pietro e Paolo rivolta a bambini con …