Home / Dintorni / Pralormo: sabato al castello, “a rimirar la Luna”

Pralormo: sabato al castello, “a rimirar la Luna”

L’astronomo Walter Ferreri guiderà alla scoperta della Luna e dei pianeti. Tanti anche gli eventi collaterali a tema.

Pralormo lunaSabato 21 luglio primo appuntamento, al castello di Pralormo, con le “Occasioni di stupita meraviglia”, nuovo cartellone di eventi a cura di Consolata Pralormo.

Il titolo è “Al castello a rimirar la Luna“: un appuntamento imperdibile per l’appassionato osservatore, per il fotografo esperto di riprese lunari, per lo studioso, per il semplice curioso del cielo, ma anche per i bambini che desiderano soddisfare i propri interrogativi e per tutti coloro che amano il grande satellite naturale.

Sembrerà di toccare il cielo con un dito osservando la Luna, Giove, Saturno, Marte. Inoltre, meraviglia delle meraviglie, si potrà fotografare la Luna con il proprio smartphone attraverso il telescopio!“, promettono gli organizzatori.

Dalle 15 alle 19 ci sarà la possibilità di visitare l’interno del castello di Pralormo, attraverso un percorso alla scoperta della vita quotidiana nell’antica dimora sabauda.
Alle 19,30 apericena campagnola, a cura dell’azienda agricola AgriSapori, per riscoprire gli antichi sapori ed i profumi tipici del territorio: formaggi, verdure, salumi, carni e gelati (menù 15 euro; calice di vino 2 euro; menù bambino 7 euro).
Dalle 20,45 circa, conversazione con Walter Ferreri, astronomo e scienziato di fama internazionale che ha lavorato all’Osservatorio di Pino Torinese e all’Osservatorio Europeo Australe in Cile, scoprendo circa 40 asteroidi. Attraverso aneddoti e curiosità verranno illustrate le caratteristiche della Luna. Nell’occasione, Ferrari presenterà anche il suo libro “Il nuovo atlante fotografico della Luna”.

Inoltre -nel padiglione dell’Orangerie- saranno esposti alcuni volumi antichi a tema astronomico provenienti dall’archivio privato del castello.
Nel parco un percorso condurrà a scoprire una “sfera armillare”, strumento astronomico impiegato per dimostrare il moto e determinare la posizione degli astri attorno alla sfera celeste. Inoltre si potranno visitare anche la serra delle orchidee e la cappella privata illuminate a lume di candela.
La serata si concluderà alle 23 circa. A tutti i partecipanti sarà omaggiata una fotografia di galassie.

La visita al castello costa 7 euro (ridotto 5), mentre la serata astronomica 10 euro (gratis fino a 10 anni).
In caso di condizioni atmosferiche sfavorevoli tali da non permettere l’osservazione del cielo (ad esempio, serata nuvolosa) l’osservazione della Luna e dei pianeti sarà replicata gratuitamente in data che sarà definita al momento, mentre le altre attività saranno comunque svolte.

Per informazioni e prenotazioni, chiamare i numeri 011-884870 o 348-6826122, scrivere a messertulipano@gmail.com o visitare www.castellodipralormo.com.

Leggi anche

Andos Carmagnola camminata in rosa prevenzione tumore seno

Una “Camminata in Rosa” per la prevenzione dei tumori al seno

Il Gruppo Andos Carmagnola organizza l’appuntamento sabato mattina, 20 ottobre. Ai partecipanti, un palloncino rosa …