Home / Carmagnola / Una serata con Ernesto Olivero, fondatore del Sermig

Una serata con Ernesto Olivero, fondatore del Sermig

Giovedì 20 aprile, alle 21 nei locali di Iconà in via Torquato Tasso (a fianco della Collegiata), si terrà un incontro con Ernesto Olivero, fondatore del Sermig di Torino.
Nell’occasione verrà presentato il nuovo libro del sanbernardese Renzo Agasso, dedicato proprio a Olivero e alla storia del Sermig, dal titolo “Dove dormi stanotte?”, pubblicato dalle Edizioni Paoline.
L’incontro, a ingresso libero, è organizzato dall’Unità Pastorale 53 di Carmagnola in collaborazione con Associazione San Bernardo, Idealmentre e il Gruppo di appoggio al Sermig di San Bernardo.
Ernesto Olivero è nato nel 1940 a Mercato San Severino (Salerno), è sposato, con tre figli e sette nipoti. Ha lavorato in varie industrie del torinese e poi in banca fino alle dimissioni (1991). Nel 1964 ha fondato a Torino il Sermig, Servizio Missionario Giovani, insieme alla moglie Maria e un gruppo di giovani decisi a sconfiggere la fame con opere di giustizia, a promuovere sviluppo, a vivere la solidarietà verso i più poveri. Centinaia di volontari e il movimento internazionale dei Giovani della Pace si ispirano alla spiritualità e al metodo del Sermig.
Renzo Agasso ha pubblicato più di trenta libri, soprattutto biografie di personaggi storici e contemporanei, presso vari editori. Per San Paolo si ricordano i volumi dedicati a Martinazzoli, Muccioli, Il caso Ambrosoli, Storia di calcio e d’amore, Elogio del somaro (con don Antonio Mazzi), Dominique Lapierre, Il piombo e il silenzio (con Domenico Agasso jr.), Vuoi trasgredire? Non farti! (con Giorgia Benusiglio), Sì alla vita (con Carlo Casini)

Leggi anche

Tempo della tradizione a Carmagnola con la giornata dei bovini e del porro.

A Carmagnola il Natale è anche il tempo della tradizione: il 10 dicembre torna la …