Home / Carmagnola / Sfalcio o diserbo obbligatorio contro l’Ambrosia Artemisiifolia

Sfalcio o diserbo obbligatorio contro l’Ambrosia Artemisiifolia

Ambrosia ArtemisiifoliaPer contrastare la diffusione del polline della Ambrosia Artemisiifolia, su disposizione della Regione, il Comune ha emesso un’ordinanza che impone ai proprietari e/o conduttori di aree agricole non coltivate, di aree verdi incolte o dismesse, ai responsabili dei cantieri edili e stradali, agli amministratori degli stabili con annesse aree pertinenziali e ai proprietari di aree con depositi all’aperto di vigilare sull’eventuale presenza di Ambrosia ed eseguire almeno uno sfalcio entro la terza decade di giugno.

I proprietari di aree con eventuale presenza di Ambrosia e di difficile accesso al taglio, devono trattare dette aree con idoneo diserbante.

Tutta la popolazione è inoltre invitata a eseguire nei mesi estivi una periodica e accurata pulizia da ogni tipo di erba presente negli spazi aperti (cortili, parcheggi, marciapiedi interni) di propria competenza e/o di proprietà, a curare i terreni provvedendo all’eventuale semina di colture intensive semplici, come prato inglese o trifoglio, che agendo come piante antagoniste impediscono lo sviluppo dell’Ambrosia Artemisiifolia.

Si consigliano inoltre ulteriori interventi di sfalcio entro la terza decade di luglio e metà agosto; in caso di utilizzo di piro-diserbo si raccomanda di eseguire almeno uno sfalcio all’inizio dello sviluppo della pianta e comunque entro giugno.

Apposito materiale informativo sulle caratteristiche morfologiche, sulla crescita e diffusione della pianta nonché sui rischi e le precauzioni è disponibile sul sito internet della Regione.

Leggi anche

Juve Club Carmagnola

Una giornata di festa bianconera con lo Juve Club Carmagnola

Una giornata di festa “in bianco e nero” è in programma domenica, 24 giugno, per …