Home / Dintorni / Song for Stars: lo spettacolo del cielo in musica al Planetario

Song for Stars: lo spettacolo del cielo in musica al Planetario

Appuntamento venerdì 20 luglio al Planetario Infini.to di Pino Torinese, ospite il maestro Alan Brunetta. Si replica il 27 con Cristina Donà.

Planetario Giunto nel 2018 alla sua quarta edizione, venerdì 20 luglio va in scena al Planetario Infini.to di Pino Torinese “Song for Stars – Lo spettacolo del cielo in musica”.
Una serata di performance live con proiezione della volta celeste del Planetario digitale, una sperimentazione di linguaggi in grado di far dialogare artisti e generi musicali con le meraviglie del Cosmo.

Per l’occasione Infini.to si trasforma in un grande palcoscenico celeste dove si incontrano illustri nomi della scena musicale nazionale e internazionale. I protagonisti della rassegna sono musica, parole e realtà 3D del Planetario, in un gioco di improvvisazione reciproca con il risultato di esaltare le emozioni del pubblico e di far vivere un’esperienza vertiginosa“, spiegano i promotori della serata.

Ospite del 20 luglio sarà Alan Brunetta, compositore, batterista e percussionista.
Ha studiato all’Accademia di Musica moderna e al Conservatorio di Torino. E’ un musicista poliedrico, con interessi che vanno oltre la musica ma che affondano nel teatro, nella didattica e nel cinema. Dal 2005 collabora con Supershock alla sonorizzazione di capolavori cinematografici quali Nosferatu, Metropolis e Der Golem.
Nel 2008 fonda con Umberto Poli la Compagnia teatrale/musicale Euthymia, volta alla realizzazione di “opere rock” fondate sulla compenetrazione di letteratura, teatro e musica.
Nel 2009 fonda Lastanzadigreta, progetto nel quale chitarra elettrica e acustica si fondono con marinba, mandolino, didjeridoo e strumenti non convenzionali quali giocattoli e bidoni per creare un sound unico.
Con l’album Creature selvagge 2017 vince nel 2017 la Targa Tenco come miglior opera prima. Da 2011 porta avanti con l’Associazione Culturale altreArti il progetto Jam, didattica dell’insegnamento musicale incentrato sulla “musica bambina”. Nel 2013 lavora alla composizione della colonna sonora del film The Repairman, lungometraggio del regista Paolo Mitton che partecipa a numerosi festival internazionali.

Il prossimo appuntamento, venerdì 27 luglio, vedrà invece protagonista Cristina Donà, cantautrice, stella del firmamento rock italiano, accompagnata dal compositore Saverio Lanza.

Alle 20 apertura biglietteria e museo; alle 21 performance musicale in Planetario, con replica alle 22. Chiusura del museo alle 23.
Per poter partecipare all’evento è possibile acquistare anticipatamente i biglietti di ingresso al Planetario (8 euro intero, gratuito fino ai 3 anni e per i possessori dell’Abbonamento Musei o della Torino+Piemonte Card), presso la biglietteria del Planetario, durante gli orari di apertura, oppure attraverso il circuito Ticketone o nei punti vendita Ticketone.

Leggi anche

Andos Carmagnola camminata in rosa prevenzione tumore seno

Una “Camminata in Rosa” per la prevenzione dei tumori al seno

Il Gruppo Andos Carmagnola organizza l’appuntamento sabato mattina, 20 ottobre. Ai partecipanti, un palloncino rosa …