Home / Carmagnola / Visite domenicali alla sinagoga ebraica

Visite domenicali alla sinagoga ebraica

sinagoga ebraica carmagnola visite guidate 2018 artefactaAl termine delle festività pasquali, ebraiche e cristiane, la sinagoga di Carmagnola riapre i battenti alle visite domenicali.

L’edificio di culto ebraico si trova in via Bertini 8 e sarà aperto nelle domeniche 8, 15, 22 e 29 aprile e 6, 13 e 27 maggio, dalle 15 alle 18. Le visite sono tutte guidate e non è necessario prenotare.

Un capolavoro artistico

Perché visitare la sinagoga carmagnolese? «I motivi di interesse sono molteplici, a cominciare dall’opportunità di conoscere e approfondire la religione ebraica che qui, pur discriminata e segregata nel ghetto settecentesco, seppe dialogare con la cultura decorativa barocca piemontese e realizzare una sala di preghiera che, pur rimanendo fedele ai dettami religiosi aniconici, appaga la vista con stucchi e intagli lignei dall’elegante composizione», spiegano dall’Associazione Artefacta Beni Culturali, che cura le visite alla sinagoga.
Esposizioni di oggetti, video e pannelli di approfondimento sulla storia degli ebrei carmagnolesi completano il percorso di visita.

Un gioiello nascosto

La sinagoga di Carmagnola è un gioiello nascosto nel nucleo più antico di Carmagnola, a pochi passi da piazza Sant’Agostino e -nell’anonimato di una modesta abitazione di fine Seicento- conserva uno dei più sorprendenti luoghl di culto ebraico d’Italia (se non del mondo), paragonabile per l’armoniosa decorazione alle ben più celebri sinagoghe veneziane.

Per maggiori informazioni, contattare il 347-4891662 o scrivere a info@artefacta.it.

Leggi anche

“4 zampe senza frontiere” per far adottare i cani del canile

La seconda edizione di “4 zampe senza frontiere” domenica 21 al parco della Vigna per …