“Crepuscoli coscienti”, nuovo romanzo del carmagnolese Attilio Celeghini

113

Giovedì 7 luglio è in programma la presentazione del libro “Crepuscoli coscienti”, ultimo romanzo del carmagnolese Attilio Celeghini. Partecipa la giornalista Sara Giraudi.

attilio celeghini
Lo scrittore e giornalista carmagnolese Attilio Celeghini

Giovedì 7 luglio 2022, alle ore 21 nella saletta d’arte Celeghini di via Valobra 141, lo scrittore carmagnolese Attilio Celeghini presenta il suo nuovo libro “Crepuscoli coscienti”, conversando con la giornalista Sara Giraudi. Ingresso gratuito.

Questa la trama del romanzo: “Primavera del 1944. Un casolare sperduto nelle campagne, lontano dall’orrore della guerra. Qui il carismatico Sante accoglie (e nasconde) persone in pericolo o in fuga. Donne e bambini, disertori, perseguitati. O desiderosi di cancellare il proprio passato. La 25enne Rebecca deve (soprav)vivere con un macigno sulla coscienza. A lei viene affidato un compito che può essere il suo percorso di espiazione: prendersi cura di due giovanissimi orfani, Cesare e Rosa. Ma la permanenza dei due ragazzini nel casolare, che il padre-padrone Sante ha organizzato come una sorta di città-stato, scatenerà una serie di dinamiche che costringerà la protagonista ad affrontare i suoi fantasmi e tornare nei luoghi che sperava di aver lasciato per sempre alle spalle“.

Celeghini, giornalista professionista, è nato a Carmagnola nel 1981. Ha esordito nella narrativa nel 2007 con il romanzo “Marcelo ha sbagliato il calcio di rigore”, seguito nel 2009 da “Uno sarà preso. Due fratelli nella bufera della guerra” (con Domenico Agasso) e nel 2011 da “Tutto il mondo fuori” (Ferrari editore). Sempre per Ferrari editore ha pubblicato, nel 2020, “Sul bordo del giorno”.

“Sul bordo del giorno”, nuovo libro per il carmagnolese Attilio Celeghini