Entro fine anno arriverà la nuova residenza per anziani a La Loggia

88

È previsto entro la fine dell’anno il termine del cantiere per la realizzazione della nuova residenza per anziani a La Loggia.

La Loggia residenza anziani
L’edificio è situato tra via Umberto Saba e via Eugenio Montale

Nonostante i rallentamenti dovuti alla pandemia dello scorso inverno, procedono regolarmente i lavori per la realizzazione della nuova residenza per anziani nel comune di La Loggia; la fine del cantiere tra via Po e via Gozzano è prevista entro fine anno. L’edificio è situato tra via Umberto Saba e via Eugenio Montale e avrà un totale di 120 posti letto.

“Al piano terra si troveranno la reception e gli uffici amministrativi, una palestra per la
riabilitazione, spogliatoi per donne e uomini, un ambulatorio, una sala per servizi alla persona, una cucina, un soggiorno per la socializzazione e una sala per il culto –
fanno sapere dall’azienda che gestirà la struttura- Al primo, secondo e terzo piano troveranno spazio invece una sala da pranzo comune, servizi igienici per gli ospiti e 2 nuclei da 20
posti letto suddivisi in 10 camere doppie ampie e luminose, arredate in modo confortevole e dotate ciascuna del proprio bagno per disabili”.

Al momento in cantiere si stanno ultimando i lavori di posa del cappotto termico esterno, in parte già tinteggiato, mentre internamente sono ultimati gran parte degli impianti e sono stati eseguiti i getti delle caldaie.

A La Loggia ripartono i lavori per la costruzione di una nuova Rsa

L’edificio presenterà caratteristiche all’avanguardia per quanto riguarda l’ecosostenibilità e il risparmio energetico. Realizzato in classe energetica A3, produrrà autonomamente circa 165.000 kWh di energia, che corrisponde a oltre il 60% dell’intero fabbisogno, riducendo l’emissione in atmosfera di oltre 69 tonnellate all’anno di anidride carbonica.

“Visto il periodo in cui viviamo, il nostro gruppo ha deciso di realizzare residenze di qualità, con tutte le innovazioni che la domotica mette a disposizione e con soluzioni a basso impatto ambientale -dichiara Valentino Bortolussi, responsabile dello sviluppo immobiliare- La residenza di La Loggia sarà la nona a sorgere in provincia di Torino; da circa un mese abbiamo inaugurato una nuova struttura nel comune di Torrazza Piemonte. È un traguardo di cui siamo orgogliosi: operiamo in un settore, la sanità, che gioca un ruolo fondamentale nel nostro paese, come questi ultimi due anni ci hanno chiaramente dimostrato“.

Prosegue Bortolussi: “Parallelamente alla costruzione di questa struttura ci occuperemo anche della realizzazione dell’adiacente area comunale, che sarà dotata di percorsi pedonali, di un bar/gazebo nonché di nuovi giochi per i bambini e aree per lo sport“. 

La Loggia, fuochi d’artificio per la festa patronale