La Croce Rossa nelle scuole superiori di Carmagnola

448

I volontari della Croce Rossa di Carmagnola terranno, in queste settimane, alcuni corsi di formazione di primo soccorso e per l’uso del defibrillatore agli studenti delle scuole superiori cittadine del polo “Baldessano Roccati”.

croce rossa superiori carmagnola
Lezioni di primo soccorso e uso del defibrillatore nelle scuole superiori di Carmagnola, grazie ai volontari della Croce Rossa

I volontari della Croce Rossa di Carmagnola terranno, in queste settimane, corsi di formazione di primo soccorso e per l’uso del defibrillatore agli studenti delle scuole superiori cittadine del polo “Baldessano Roccati”.

I partecipanti verranno selezionati dai docenti del Polo superiore tra i 1400 studenti che frequentano i diversi indirizzi, scelti secondo le loro propensioni e disponibilità. Tutte le lezioni sono concentrate nel mese di marzo.

Croce Rossa Carmagnola, i numeri degli interventi nel 2022

Le classi terze si avvicineranno al primo soccorso di base, con approfondimenti pratici, principi normativi e legali, manovre salva-vita, accorgimenti sul trauma, posizione di sicurezza, manovre di disostruzione delle vie aeree e rianimazione cardio-polmonare.

Alcuni allievi delle quinte seguiranno invece il corso di Basic Life Support Defribillation per l’uso del defibrillatore automatico esterno. La giornata si concluderà con un esame pratico, il cui superamento permetterà il conseguimento dell’attestato di abilitazione, che si terrà nella mattinata di sabato 18 marzo.

Croce Rossa di Carmagnola, 23 nuovi volontari hanno concluso il corso di formazione

Le lezioni sono tutte gratuite e si svolgeranno nella sede CRI di piazza 1° maggio, con uno scopo propedeutico, che vuole essere anche un investimento sui giovani, per dare vita a nuovi volontari.

È un dialogo nato spontaneamente: da una parte la Croce Rossa, che mette a disposizione monitori, istruttori e locali; dall’altra le scuole superiori, che scelgono gli allievi per i corsi di formazione -commentano dal Comitato locale della CRI di Carmagnola- L’iniziativa è appoggiata dal sindaco Ivana Gaveglio e dall’assessore all’Istruzione Alessandro Cammarata, con lo scopo di avvicinare e sensibilizzare il mondo giovanile a tutto ciò che è il primo soccorso, nonché all’utilizzo del defibrillatore, da parecchio tempo presente sul territorio ma ancora poco conosciuto“.

La Croce Rossa di Racconigi dona materiale didattico all’Istituto Muzzone