Luciani e Panuello espongono nel weekend di CittArte

103

Dal 5 al 7 luglio le pittrici Sara Luciani e Rossana Panuello in mostra nella chiesa di San Rocco, a Carmagnola, nell’ambito della rassegna CittArte 2019.

CITTARTE Panuello
Un’opera di Rossana Panuello
  Il weekend dal 5 al 7 luglio 2019 è caratterizzato da un nuovo appuntamento con CittArte 2019, rassegna realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune e da “Il Carmagnolese” per valorizzare gli artisti del territorio. In mostra le pittrici Sara Luciani e Rossana Panuello. La mostra di CittArte 2019 è ospitata nella chiesa di San Rocco, in via Valobra, dal venerdì pomeriggio alla domenica, alla presenza delle autrici. Questi gli orari di apertura al pubblico: il venerdì dalle 16 alle 19; il sabato e la domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 19. Ingresso libero. Per maggiori informazioni, contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Carmagnola al numero 011-9724238 o via email scrivendo a musei@comune.carmagnola.to.it.  

Sara Luciani Nasce nel 1976 a Carmagnola; oggi risiede a Ceresole d’Alba. Ha frequentato prima il liceo Artistico di Alba e successivamente l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Nel corso degli anni ha sempre lavorato in aziende come disegnatrice, prima di moda e poi di arredamento. Dal alcuni anni si dedica a tempo pieno alla pittura, dove prova a mettere su tela un mondo di personaggi reali, proiettati in situazioni per lo più inconsuete o irreali. Trova sempre interessante i contrasti e le irragionevolezze, che realizza spesso con colori acrilici, colori che le permettono la velocità di esecuzione e asciugatura.

Rossana Panuello Nata il 20 gennaio 1965, è residente a Carmagnola. Si è diplomata al liceo artistico di Torino, quindi all’Accademia Albertina di Belle Arti, sempre nel capoluogo sabaudo. Il soggetto raffigurato nei suoi quadri è l’albero, sempre circoscritto in uno o più cerchi in uno spazio pittorico materico. «Dal punto di vista grafico voglio trasmettere la loro dinamicità, il loro movimento; dal punto di vista concettuale la vita», spiega l’artista. Le pitture che esegue sono realizzate su gres con colori per ceramica.