Nei Comuni del Covar 14 è arrivata Junker, un’App per la raccolta differenziata

242

Nei Comuni del territorio del Covar 14 è attiva Junker, l’App per la raccolta differenziata, che riconosce i rifiuti e aiuta a separarli correttamente.

“Junker”, l’app adottata dal Covar 14 per la raccolta differenziata.

Nei 19 Comuni dell’area sud-ovest della Provincia di Torino, il Consorzio Covar 14 ha lanciato “Junker“, l’App per la raccolta differenziata che permette di riconoscere tutti i rifiuti e aiuta i cittadini a gestirli e separarli correttamente.

Si tratta di uno strumento digitale già presente in oltre 2500 realtà italiane; per i cittadini l’utilizzo dell’applicazione è gratuito e permetterà, tramite l’uso del proprio smartphone, di avere sempre a portata di mano una guida chiara e attendibile per differenziare senza errori.

Grazie a un database interno di oltre 1 milione e 800 mila prodotti, Junker riconosce gli imballaggi dal loro codice a barre, che deve essere inquadrato con la fotocamera dello smartphone; in alternativa, è possibile scattare una foto al prodotto per sapere in tempo reale di quali materiali è composto e come deve essere conferito.

È necessario inquadrare il codice a barre o fotografare il prodotto per informazioni sul conferimento.

Il riconoscimento degli imballaggi è solo uno dei tanti servizi offerti da Junker; all’interno dell’App è possibile consultare i calendari sempre aggiornati dei ritiri, con la possibilità di attivare le notifiche che ogni sera avviseranno del ritiro del giorno successivo.

Inoltre, sono presenti quiz per imparare a differenziare e a ridurre i propri rifiuti, le mappe di tutti i punti di raccolta e le buone pratiche di economia circolare presenti sul territorio.

Simboli di riciclabilità: un valido aiuto per una corretta raccolta differenziata

Tramite l’applicazione, inoltre, i cittadini hanno anche la possibilità di ricevere messaggi diretti dall’Amministrazione comunale in merito ad avvisi, iniziative, interruzioni o cambiamenti nei servizi pubblici.

L’applicazione garantisce i più alti standard di usabilità, è infatti accessibile anche a non vedenti e ipovedenti e risulta facilmente fruibile anche dagli utenti anziani, inoltre, tutte le informazioni presenti all’interno sono tradotte in 12 lingue. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Junker App, cliccando qui.

Il Covar 14 rilancia sul compostaggio domestico nei Comuni rurali