Nuove casette dell’acqua in arrivo?

377

Nuove “casette dell’acqua” sono in arrivo nei prossimi mesi: lo ha annunciato l’Amministrazione in Consiglio comunale, rispondendo a un’interpellanza da parte del Movimento 5 Stelle. «Stiamo valutando la possibilità di installare altre casette, oltre alle tre già attive (viale Garibaldi angolo via Bobba, via Torino angolo via Rubatto e San Bernardo, in largo Fratelli Quaranta, ndr) e chiediamo l’aiuto di tutti per aiutarci a valutare al meglio le modalità», ha dichiarato l’assessore Massimiliano Pampaloni.
Il capogruppo M5S, Sergio Grosso, ha indicato alcune possibili zone, in modo da coprire in maniera adeguata e omogenea il territorio: Tuninetti- Casanova; Santa Rita-Cavalleri-Fumeri; San Giovanni- Via Roma; San Michele-San Grato. «L’incremento di tali distributori aiuterebbe a ridurre la quantità di plastica gettata via –ha sottolineato- Si può valutare un percorso graduale, in modo da valutare anche l’affluenza; ricordo che il costo per l’Amministrazione sarebbe pari a zero».