Previsioni weekend 25-26 giugno: tra sole, caldo (ma non troppo) e temporali

79

Il passaggio di un fronte temporalesco ben organizzato, seppur molto rapido, nel primo pomeriggio odierno ha portato ad un ricambio d’aria piu’ evidente sulle nostre zone, testimoniato dall’ingresso di aria un po’ piu’ fresca e secca dalla Francia che ci ha riconsegnato un cielo bello terso e che farà calare velocemente le temperature in serata, con valori già sotto i 20 °C intorno alla mezzanotte. L’anticiclone africano tuttavia è stato solo costretto ad arretrare lievemente verso sud, continuando a portare caldo intenso al centro-sud Italia per tutto il weekend; se nella giornata di domani il nord Italia verrà ancora parzialmente interessato dalle correnti instabili atlantiche, pilotate da un esteso vortice depressionario centrato sulle isole britanniche, nella giornata di domenica l’anticiclone africano tornerà a riguadagnare posizioni verso nord, con caldo in nuovo aumento sul nord Italia ma con le nostre zone ancora sfiorate dal flusso atlantico, che permetterà alle temperature di non eccedere troppo e manterrà viva un po’ di instabilità pomeridiana-serale. La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domani:

Si nota l’esteso e profondo vortice depressionario che abbraccia la Gran Bretagna e gran parte dell’Europa occidentale, con le correnti instabili/perturbate atlantiche che lambiscono il nord Italia. L’anticiclone africano è costretto a ritirarsi di poco verso S-SE, mentre un’area anticiclonica autonoma è presente tra la Scandinavia e la Russia. L’anticiclone delle Azzorre, come ormai di consueto negli anni recenti, resta defilato in pieno oceano Atlantico.

La giornata di domani trascorrerà con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso per tutta la mattinata, ad eccezione di qualche nube medio-bassa in rapido dissolvimento. Nel corso del pomeriggio nubi cumuliformi in formazione, che localmente evolveranno in rovesci o temporali in veloce spostamento con direttrice da SW verso NE; fascia oraria piu’ a rischio tra le 15 e le 19. Miglioramento in serata. Ventilazione per lo piu’ debole, con temporanei rinforzi durante i fenomeni temporaleschi. Temperature minime intorno ai 15 °C; massime poco inferiori ai 30 °C, con tale soglia che potrà essere raggiunta su Torino e dintorni.

La giornata di domenica seguirà all’incirca la falsariga di quella precedente, con molto sole fino al primo pomeriggio e seguito da un temporaneo aumento dell’instabilità con rovesci e temporali sparsi. Miglioramento in serata. Ventilazione generalmente debole, eccetto temporanei rinforzi durante i temporali. Temperature stazionarie od in lieve aumento, con minime poco oltre i 15 °C e massime a cavallo dei 30 °C.