A Racconigi week end di eccellenze di Sicilia e Piemonte a confronto

348

E’ programmato per il 22 e 23 ottobre il Week end promosso dall’associazione culturale Sicilia in Europa per promuovere lo scambio fra i due territori: Sicilia e Piemonte.
Cucina a due mani, dibattiti, performance teatrale e pranzo di gala al castello di Racconigi, verranno presentati piatti in una kermesse di altissimo livello con la presenza di Marco Failla, giovane chef.
Al giovane Marco il compito di portare alta la bandiera della Sicilia, consentendo al pubblico che parteciperà all’evento di confrontare la cucina siciliana con quella piemontese.

Due i momenti gastronomici: sabato 22 ottobre ad Alba, il giovane Marco sarà all’opera con Romina Baratta in una “cucina a due mani”. Romina, che curerà i piatti piemontesi, è autrice di libri di cucina e collabo

ra attivamente con Slow Food per manifestazioni internazionali.

Domenica 23 ottobre Marco sarà invece impegnato in una vera e propria “cucina a cento mani” – siciliana e piemontese – al Castello di Racconigi; un pranzo di gala che vede impegnato il giovane chef ragusano con l’intero staff dell’istituto di Dronero; per alcuni giorni Failla frequenterà le cucine dell’alberghiero dove lavorerà a fianco dei docenti.
Nel progetto sono coinvolti anche centinaia di studenti coordinati dallo ch

ef Bruno Pietra e dal maestro pasticcere Mauro Putto.

“L’idea di far collaborare Marco Failla e i docenti dell’istituto alberghiero – spiega Rita Bertolone, vice-presidente di Sicilia in Europa – nasce dalla volontà di far emergere, anche simbolicamente, il meglio dei due territori, Sicilia e Piemonte. Marco rappresenta davvero la Sicilia che vuole realizzare i proprii obiettivi facendo leva sulle proprie risorse;

l’Istituto alberghiero di Dronero, vera eccellenza del Cuneese, è uno d

egli istituti che meglio ha saputo fare sinergia con il territorio”.
L’evento promosso da “Sicilia in Europa” prevede anche due momenti di confronto più “tecnico” sulle eccellenze del Piemonte e della Sicilia, in particolare sui grani antichi e sul tartufo. Si tratta di due tavole roto

nde che si svolgono il sabato e la domenica, una ad Alba (sala Fenoglio, via Vittorio Emanuele) e l’altra al Castello di Racconigi) con la partecipazione di esperti oltre che di amministratori locali, parlamentari e assessori regionali.

Info e prenotazioni per il pranzo 335.8417086