Torna il teatro in piemontese del Gruppo Teatro

436

GTCA seguito del grande successo riscosso da “L’obergi dla lun-a për travers ëd monsù Beldeuit”, la nuovissima commedia in piemontese di Giusi Cornero per la regia di Francesco Rizzati, portata in scena lo scorso dicembre dal Gruppo Teatro Carmagnola, l’Associazione propone due repliche nelle serate di sabato 20 e domenica 21 febbraio, al teatro Elios di piazza Verdi 4.

Lo scenario dello spettacolo è un vecchio albergo, da poco chiuso perché ormai in declino e troppo mal ridotto. Il proprietario sembra doversi arrendere, definitivamente e a malincuore, alle arrembanti iniziative della figlia. Ma un’inattesa e sorprendente invasione in casa da parte di ex clienti dell’albergo, con tutte le loro commoventi e comiche storie personali, li indurrà a modificare i loro progetti per creare una originalissima casa di accoglienza.

Entrambe le repliche di questa inizieranno alle 21,15, con ingresso al costo di  8 euro. Prevendita con prenotazione posti disponibile da Magic Moment, in via Valobra 144 (per informazioni 011-9723570), a partire da martedì 2 febbraio.

Per ulteriori informazioni visitare www.gruppoteatrocarmagnola.com oppure  scrivere a gruppoteatrocarmagnola@gmail.com.