Vinovo, Cittadinanzattiva parte con la campagna tesseramenti

107

Il 30 aprile e il 1 maggio a Vinovo l’associazione Cittadinanzattiva presenterà al pubblico le proprie attività e partirà con la campagna tesseramenti.

Vinovo cittadinanzattiva tesseramenti
L’associazione Cittadinanzattiva ha l’obiettivo di promuovere e tutelare i diritti dei cittadini e dei consumatori

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 15 alle 19, davanti alla Cascina Don Gerardo di Vinovo Cittadinanzattiva presenterà le proprie attività e partirà con la campagna tesseramenti.

Fanno sapere dall’associazione: “Cittadinanzattiva opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori”. 

Gli obiettivi portati avanti da Cittadinanzattiva sono i seguenti: intervenire a difesa del cittadino, prevenendo ingiustizie e sofferenze inutili, attivare le coscienze e modificare i comportamenti, attuare i diritti riconosciuti dalle leggi e favorire il riconoscimento di nuovi diritti, fornire ai cittadini strumenti per tutelarsi e dialogare ad un livello più consapevole con le istituzioni e costruire alleanze e collaborazioni.

A Vinovo l’associazione è attiva con i seguenti sportelli in Cascina Don Gerardo: Tribunale per i Diritti del Malato, Diritti dei Consumatori, Giustizia e Caregiver, accessibili il mercoledì dalle 17 alle 19, e lo sportello Scuola, che riceve il mercoledì dalle 15:30 alle 17. All’Asl To5 di piazza 2 Giugno è invece possibile attivare il Fascicolo sanitario elettronico.

Nuovo Direttivo per l’associazione Cittadinanzattiva a Vinovo