A Poirino la presentazione del libro “Liscia come la seta”

431

Giovedì 23 marzo alla Biblioteca Civica di Poirino si terrà la presentazione del libro “Liscia come la seta” di Matilda Prete.

Liscia come la seta
La presentazione si terrà alle 20:45 in presenza dell’autrice Matilda Prete

Il prossimo giovedì alla Biblioteca Civica Franco Simone di Poirino, alle ore 20:45, si terrà la presentazione del libro “Liscia come la seta” di Matilda Prete. 

La giovanissima autrice piemontese, ospite alla Biblioteca, racconterà al pubblico la propria opera uscita nell’ottobre del 2022 ed edita da Paguro. La partecipazione è libera e gratuita.

 

Liscia come la seta
La copertina del libro che sarà oggetto della presentazione

Questa la sintesi del racconto autobiografico, che tocca la perdita di una sorella minore, il disturbo dell’anoressia, la resilienza e la volontà di andare avanti: “La storia di una famiglia che si distrugge, una bambina che se ne va, di una che resta ma non riesce a vivere più. La storia di chi ci ha provato tanto volte a ricominciare, inciampando in disturbi alimentari, cascandoci più e più volte. La storia di due sorelle che si sono profondamente amate anche se non si potranno tenere più per mano. La storia di chi sta provando a farcela

Nei giorni scorsi Matilda Prete aveva, in occasione della Giornata Nazionale dei Disturbi Alimentari, partecipato ad una serata informativa sui disturbi del comportamento alimentare in età adolescenziale e preadolescenziale che si è tenuta alla Biblioteca Civica di Santena. Nell’occasione ha presentato il suo “Liscio come la seta” ed inoltre, assieme alla dottoressa Marina Genta dell’Asl To5, è intervenuta portando la propria testimonianza rispetto al tema dei disturbi alimentari, della quale lei ha avuto esperienza, soffrendo di anoressia nervosa.

Matilda conduce anche un proprio podcast su SpotifyLa vita di Mati“,  nella quale racconta la propria vita, partendo, in ciascun episodio, da una frase per approfondire le questioni e le tematiche che la toccano maggiormente.

Poirino, approvato un progetto per lo sviluppo sostenibile in Senègal