Concerto-aperitivo a Carignano con il Quintetto Architorti

197

Appuntamento domenica 15 settembre per concerto-aperitivo degli Architorti, all’interno della chiesa dei Battuti Bianchi in via Vittorio Veneto a Carignano.

architorti

Domenica 15 settembre 2019 a Carignano appuntamento per il concerto-aperitivo del Quintetto Architorti, che proporranno il programma “Viaggio nel tempo e nello spazio”, che offrirà una chiave di lettura della musica del passato nel nostro tempo.
La performance musicale si terrà alle ore 11:15 nella chiesa dei Battuti Bianchi, in via Vittorio Veneto. Ingresso libero, con aperitivo al termine.

Il Quintetto Architorti è composto da Efix Puleo e Federica Biribicchi ai violini, Elena Saccomandi alla viola, Marco Robino al violoncello e Paolo Grappeggia al contrabbasso.
Il gruppo è un Quintetto d’archi di formazione classica dedito alla sperimentazione. Offre un vasto repertorio tratto da ogni genere musicale. Le trascrizioni sono del violoncellista Marco Robino e costituiscono il punto di forza e la caratteristica artistica principale della formazione, mentre l’eclettismo e la versatilità sono le caratteristiche “organizzative” e funzionali del Quintetto.

Tra le varie esperienze si ricordano le tre partecipazioni a Settembre Musica con “Corde in levare”, “Architortiplaypunk” e “String of life”, le collaborazione con Peter Greenaway in “The Tulse Luper Suitcases”, ai corti della “Reggia della Venaria” e “L’ultima Cena di Leonardo” a Milano, con Tony Esposito per Campo Sonoro, con Oliviero Corbetta per numerose performance.
Gli Architorti sono attualmente in tournée con gli Africa Unite con un’opera musicale scritta a quattro mani dai due gruppi musicali.