Coronavirus, i numeri aggiornati dell’epidemia a Carmagnola

3013

Il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, ha aggiornato questa sera i concittadini sull’evolversi dell’epidemia di Coronavirus in città. Sono 33 i casi positivi tra i carmagnolesi.

Ivana Gaveglio videomessaggio aggiornamento epidemia Coronavirus Carmagnola
Ivana Gaveglio nel videomessaggio di aggiornamento sull’epidemia di Coronavirus a Carmagnola

Il sindaco Ivana Gaveglio ha reso pubblico questa sera un video-messaggio di aggiornamento sull’andamento dell’epidemia di Covid-19 a Carmagnola: “I casi confermati di positività al Coronavirus sono 33, di cui più della metà in isolamento domiciliare presso la propria abitazione, quindi in una situazione non così grave“.

Spiega quindi Gaveglio: “Abbiamo concentrato tutti gli sforzi a livello comunale per supportare al massimo gli operatori sanitari dell’ospedale San Lorenzo, perché sono loro che si prendono cura della salute dei carmagnolesi. Abbiamo acquistato 8.000 mascherine chirurgiche e 500 mascherine FFP2 e 500 mascherine FFP3 e le doniamo all’ospedale, che in questo momento ne è sprovvisto ed è necessario garantire la massima protezione a medici e infermieri“.

Il sindaco ha quindi dichiarato che il Comune sta coordinando altre donazioni da parte di “concittadini generosi”, tra cui alcuni caschi respiratori consegnati proprio oggi alla dottoressa Silvia Testa, anestesista al San Lorenzo ed ex sindaco.

Infine, l’annuncio di un fondo da 100 mila euro istituito dal Comune di Carmagnola, “che sarà utilizzato sulla base di priorità e di necessità che emergeranno per la città e i carmagnolesi“.

Il messaggio si conclude con il ringraziamento a tutte le associazioni carmagnolesi impegnate in questi giorni e con un nuovo appello al rispetto scrupoloso delle regole, delle indicazioni e delle ordinanze. “Uscite solo in caso di estrema necessità, mantenete le distanze e lavatevi sempre le mani -conclude Ivana Gaveglio- Restiamo a casa, è la cosa più utile“.

Qui il video completo del messaggio ai Carmagnolesi di aggiornamento sull’epidemia di Coronavirus in città: