Le artiste di Creativamente Roero 2020 si presentano al territorio

165

Al via “Creativamente Roero” 2020, un progetto tra arte, cultura e territorio che coinvolge anche Ceresole e Montà d’Alba, con quattro artiste in residenza.

Enrica Borghi Creativamente Roero 2020
L’artista Enrica Borghi al lavoro: per Creativamente Roero 2020 sarà in residenza a Ceresole d’Alba.

Domenica 27 settembre 2020, alle ore 16 al castello di Magliano Alfieri, si presenteranno alla Comunità gli artisti coinvolti nella terza edizione di Creativamente Roero –intitolata “A due passi dal mare”– che si terrà tra settembre 2020 e la tarda primavera 2021.
Sarà proiettato inoltre il film documentario dedicato alle residenze d’artista del 2019, “Vocazione natura: omaggio al bosco”, realizzato dal videomaker Mattia Gaido.

Ceresole d’Alba, Magliano Alfieri, Montà d’Alba e Santa Vittoria d’Alba sono i Comuni coinvolti in questa terza edizione del progetto, dove saranno rispettivamente ospitate in residenza Enrica Borghi, Elena Franco, Marta Fontana e Secil Yaylali, le quattro artiste invitate da Patrizia Rossello, direttore artistico di Creativamente Roero“, spiegano gli organizzatori, il cui programma è stata finora ritardato a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Le quattro artiste protagoniste operano tutte nel campo delle arti visive, ma ciascuna di esse utilizza diverse forme di espressione, che variano dalla fotografia, alla scrittura e all’installazione.

Enrica Borghi si è diplomata in Scultura all’Accademia di Brera, a Milano, e insegna Materie Plastiche al liceo artistico Casorati di Novara. Dal 2005 è fondatrice e presidente dell’Associazione Asilo Bianco che opera sulle colline del Lago d’Orta e si occupa di valorizzazione del territorio attraverso l’arte contemporanea. Ha esposto al Castello di Rivoli, alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, al MAMAC di Nizza, al Musée des Beaux- Arts di Bordeaux e all’Estorick Collection di Londra. Di recente ha preso parte al progetto Herbarium VagansI suoi lavori sono dedicati ai materiali di scarto e alle tematiche del riciclo.

Cracking Art, la plastica riciclata diventa arte in strada per il Pianeta

Dopo questa fase autunnale di sopralluoghi e conoscenza del territorio, nella tarda primavera del 2021 torneranno per ulteriori due-tre settimane, al fine di procedere alla realizzazione dell’opera, condividendo il percorso produttivo con la comunità locale, che può in tal modo ricoprire un ruolo attivo nel processo creativo.

Il progetto intende promuovere attività culturali di alto valore e contemporaneamente essere un elemento di attrazione turistica per il territorio. Il programma viene rinnovato ogni anno con nuove proposte e arricchito anche grazie alla collaborazione con altre realtà legate all’arte contemporanea“, sottolinea Patrizia Rossello.

“Creativamente Roero – Residenze d’Artista tra Borghi e Castelli” nasce con l’obiettivo di costruire una rete volta alla valorizzazione dei borghi storici del Roero e dei luoghi legati a vino e creatività coinvolgendo artisti nazionali e internazionali. La rassegna è realizzata con il sostegno della Fondazione CRC e Fondazione CRT e della Banca d’Alba per la sezione Creativamente Roero Lab.

L’ingresso, fino a esaurimento dei posti disponibili, sarà gestito nel rispetto delle norme vigenti anti-Covid. Si richiede la conferma obbligatoria scrivendo all’indirizzo creativamenteroero@gmail.com o contattando il numero 349-7524498.

L’Araba Fenice torna a Cambiano, accompagnata da contest sui social