Dal Consorzio dei Servizi Socio-Assistenziali del Chierese contributi per le persone non autosufficienti

428

Il Consorzio dei Servizi Socio-Assistenziali del Chierese mette a disposizione contributi straordinari per persone non autosufficienti con problemi economici.

Consorzio Servizi Socio-Assistenziali Chierese
I contributi hanno l’obiettivo di aiutare le persone non autosufficienti in difficoltà economica

Fino al 31 luglio 2021 sarà possibile fare domanda per ottenere un contributo straordinario messo a disposizione dal Consorzio dei Servizi Socio-Assistenziali del Chierese.

Il beneficio sarà assegnato a persone non autosufficienti in situazioni di fragilità economica, per le quali si sia verificata una riduzione della capacità assistenziale della rete di sostegno familiare.

Per avere maggiori informazioni sui requisiti necessari per ottenere il contributo è possibile consultare il sito del Consorzio.

“I riceventi potranno utilizzare il contributo per prestazioni socio-sanitarie e sociali regolarmente contabilizzate –fanno sapere dal Consorzio- Le spese devono riferirsi a prestazioni usufruite esclusivamente dal beneficiario nell’arco dell’anno di validità del contributo”. 

Il modulo della domanda è disponibile su questo sito oppure, in formato cartaceo, alla sede del Consorzio a Chieri, in Strada Valle Pasano 4, e dovrà essere consegnato tramite le seguenti modalità: a mano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12, alla sede del Consorzio o via email all’indirizzo Segreteria@cssac.it.