L’emergenza sanitaria ritarda l’arrivo della fibra ottica a Pancalieri

401

L’arrivo della fibra ottica a Pancalieri, programmato entro il 2020, potrebbe subire ulteriori ritardi a causa dell’emergenza sanitaria in corso per il Coronavirus. Lo afferma l’Amministrazione comunale.

fibra ottica pancalieri
L’emergenza sanitaria Covid-19 ritarderà probabilmente i lavori di potenziamento delle infrastrutture tecnologiche per la rete internet a Pancalieri

L’arrivo della fibra ottica a Pancalieri, programmato entro il 2020, potrebbe subire ulteriori ritardi a causa dell’emergenza sanitaria in corso per il diffondersi del contagio da Coronavirus Covid-19.

Lo afferma l’Amministrazione comunale in un post sulla propria pagina Facebook: “Entro il 2020 era programmato l’arrivo della fibra ottica a Pancalieri, tant’è che erano già stati fatti gli opportuni rilievi per i pozzetti ed i passaggi -si legge nel testo pubblicato online- Purtroppo, con l’emergenza Covid-19, non crediamo sarà possibile garantire la scadenza programmata, ma certamente non mancheranno l’attenzione al tema e la determinazione a perseguire questo importantissima dotazione infrastrutturale!“.

Il primo accordo per cablare il paese con la fibra ottica fu firmato già nel settembre 2018. Quindi, a luglio 2019, stante l’accordo precedente, l’attuale Amministrazione aveva provveduto a prendere contatti con la ditta che, a livello nazionale, è incaricata di realizzare il progetto.

Sono stati poi effettuati i necessari rilievi tecnici, ma pare che i pancalieresi dovranno ora aspettare ancora prima di veder completato questo progetto di potenziamento tecnologico della rete internet in paese.