Racconigi restituisce l’addizionale Irpef ai meno abbienti

151

Il Comune di Racconigi rende nota la costituzione di un fondo residuale per la restituzione addizionale comunale Irpef anno 2018 a favore delle fasce meno abbienti della popolazione residente.

fondo residuale addizionale Irpef Comune di Racconigi

Le Organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, unitamente alle rispettive Federazioni dei Pensionati, e l’Amministrazione comunale di Racconigi, in persona dell’assessore alle Politiche sociali Alessandro Tribaudino, hanno sottoscritto un accordo in materia di politiche fiscali in favore delle fasce meno abbienti della popolazione residente.

L’accordo prevede l’istituzione di un fondo residuale per la restituzione dell’addizionale comunale Irpef 2018 per le famiglie con un indicatore Isee non superiore a 17.000 euro, innalzato a 18.000 per i nuclei monocomposti.

Inoltre è stata accordata anche la restituzione del 50% della Tari 2019 per le famiglie con un indicatore Isee non superiore agli 11.000 euro.

I cittadini in possesso dei requisiti predetti potranno presentare richiesta, utilizzando il modulo disponibile sul sito del Comune e presso gli uffici comunali fino al 31 ottobre 2019.

L’ufficio comunale è aperto nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8:30 alle 13:00; martedì dalle 14:30 alle 17:30; martedì e venerdì 8:30–11:00; giovedì 17:00–18:00.