I commercianti ambulanti di Carmagnola eleggono i propri rappresentanti

507

Il Comune di Carmagnola informa che fino al 7 febbraio sono aperte le candidature per i rappresentanti dei commercianti ambulanti nei mercati cittadini: saranno la voce della categoria negli incontri con l’Amministrazione.

rappresentanti ambulanti carmagnola
Aperte a Carmagnola le candidature per diventare rappresentanti dei commercianti ambulanti, in vista delle elezioni dei nuovi Comitati di categoria (foto di Francesco Rasero – Il Carmagnolese)

Fino al 7 febbraio 2022 sono aperte le candidature per diventare rappresentanti dei commercianti ambulanti che operano nei mercati di Carmagnola. Gli esercenti su area pubblica hanno infatti il diritto di eleggere un proprio Comitato, che li rappresenta di fronte all’Amministrazione comunale e il cui mandato ha una durata di tre anni.

L’ultima elezione è avvenuta nel 2017: risulta quindi necessario procedere a una nuova votazione, per dare massima legittimità a questa rappresentanza -dichiarano da Palazzo- In ottemperanza a quanto previsto dal regolamento del Commercio ambulante, è stato pubblicato sul sito internet comunale il modulo di manifestazione di interesse per proporsi come rappresentante“.

Nel documento -oltre ai propri dati personali- occorre specificare quale categoria si intende rappresentare (alimentare, non alimentare, produttori o altro) e a quali mercati si partecipa (mercoledì, giovedì e/o sabato).

Nuovi cartelloni “Carmagnola, città di agricoltura, commercio e mercati”

Per i mercati del mercoledì e del sabato gli operatori commerciali titolari di posteggio fisso possono infatti eleggere un massimo di due delegati per ogni settore merceologico, più un rappresentante per i produttori. I delegati devono essere effettivamente esercenti sull’area pubblica a cui si riferisce la rappresentanza e non avere riportato sanzioni per turbativa del regolare svolgimento delle attività su aree pubbliche.

I Comitati hanno il compito di collaborare con gli uffici e i servizi comunali al regolare svolgimento delle attività nelle manifestazioni di commercio su aree pubbliche di loro interesse e per la corretta applicazione del regolamento -ricordano dal Comune- In particolare essi esprimono i pareri previsti dalle leggi e dai regolamenti e contribuiscono alla predisposizione del calendario annuale dei mercati.

Proprio nei giorni scorsi il neo-assessore al Commercio, Domenico La Mura, aveva espresso l’intenzione di studiare un potenziamento dei mercati straordinari a Carmagnola, annunciando però di voler attendere l’elezione dei nuovi rappresentanti dei mercatali a febbraio per poter avviare un confronto diretto con il mondo degli operatori.

Si lavora per potenziare i mercati straordinari a Carmagnola

Le elezioni dei rappresentanti degli ambulanti si terranno nella giornata di svolgimento dei mercati: sarà cura del Comune comunicare la data a tutti gli operatori interessati con almeno quindici giorni di anticipo. Si svolgeranno separatamente per ogni settore del mercato e per l’area dei produttori. Il tutto avverrà alla presenza di un operatore della Polizia municipale addetto a settore o area di mercato e di un funzionario, i quali verificheranno il normale e regolare svolgimento delle elezioni, incluso il fatto che tutti i votanti siano titolari di posto fisso.

Per la votazione, che dovrà essere segreta e diretta, sarà utilizzata una scheda predisposta dal Comune in modo da garantire la regolarità delle operazioni. Sulla scheda potranno essere indicati fino a un massimo di tre candidati proposti anche informalmente dagli esercenti e dovrà essere lasciato lo spazio per altro nominativo. Ogni esercente può esprimere soltanto una preferenza.

Spostamento mercato del mercoledì: l’associazione ambulanti GOIA si rivolge alla Procura