Il ranking ATP, le sfide del 2023 e la battaglia Djokovic contro Nadal

470

Il ranking ATP, le sfide del 2023 e la battaglia Djokovic contro Nadal

Il tennis professionale offre un palinsesto molto ricco di tornei, a partire dal Grande Slam che comprende Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e US Open, più gli altri tornei ATP, come il Masters 1000.tennis ranking atp

Attualmente la classifica del Ranking ATP ha visto Djokovic tornare al primo posto, dopo la vittoria stracciante agli Australian Open 2023, mentre Alcaraz è sceso alla seconda posizione e medita di tornare a dominare ma senza lo stress dei numeri statistici, infatti, l’obiettivo della giovane promessa è quello di offrire spettacolo in campo.

Il ranking ATP

Con 7070 punti dopo aver vinto gli Australian Open del 2023, Djokovic è tornato a dominare il ranking, spazzando via il primato di Alcaraz, che scende al secondo posto. Alla terza posizione c’è il finalista degli Open australiani, Tsitsipas, che nulla ha potuto contro la furia serba ed è rimasto schiacciato per 3 set a 0 nella finale di quest’anno.

Al quarto posto c’è Casper Ruud, che perde posizioni, mentre alla posizione numero 5, Rublev guadagna il suo miglior risultato. Al sesto posto si trova il grande Nadal, che precipita nel ranking, mentre all’ottava posizione c’è il tennista canadese Aliassime.

Scende anche Sinner dalla nona alla quattordicesima posizione ma rimane il tennista italiano più in alto nel ranking ATP, perde una posizione Musetti che rimane al diciannovesimo posto, mentre Berettini precipita alla posizione numero 23.

I record di Djokovic e Nadal nel Grande Slam

Il 2023 si presenta come l’anno della grande sfida fra Djokovic e Nadal, perché con l’ultimo trionfo del serbo in Australia, sono 22 i tornei vinti nel Grande Slam da questi due mostri sacri del tennis, che sono i più vincenti in assoluto. Al secondo posto c’è Federer con 20 vittorie dei tornei Open.

Il record personale di Nadal riguarda il Roland Garros, infatti, sono ben 14 le edizioni vinte dal campione spagnolo, mentre per quanto riguarda Djokovic, il suo trono si trova in Inghilterra, a Wimbledon, dove il serbo ha trionfato più di tutti: ben 10 volte.

Durante la loro carriera, Djokovic e Nadal hanno mantenuto per parecchio tempo una percentuale di vittorie altissima, per diversi anni consecutivi. Nadal ha mantenuto una percentuale di vittorie dell’80% delle gare giocate dal 2005 al 2014, e rimane quarto in questa classifica all time. Djokovic ha mantenuto all’80% la percentuale delle vittorie dal 2011 al 2016 e attualmente si trova al settimo posto.

Lo spagnolo detiene un altro record, quello come giovane tennista sotto i 20 anni ad aver vinto il numero maggiore di titoli in una sola stagione: ben 11 trionfi nel 2005. Dal 2005 al 2006, Nadal ha vinto ben 14 finali consecutivamente, prima di essere sconfitto a Wimbledon da Federer.

In totale, Nadal e Djokovic si sono scontrati 59 volte, il serbo ha vinto 30 match e lo spagnolo 29, un altro dei tantissimi motivi, per cui la sfida tra questi due campioni è ancora aperta.