Investimenti per l’ammodernamento delle biblioteche del Piemonte

223

Al via nuovi investimenti per l’ammodernamento e l’informatizzazione delle biblioteche pubbliche del Piemonte: stanziati dalla Regione 1.250 milioni di euro.

bando ammodernamento biblioteche piemonte
Contributi a fondo perduto destinati alle biblioteche del Piemonte per l’acquisto di arredi e dotazioni tecnologiche [immagine di repertorio]
La Regione Piemonte ha istituito un bando -dalla dotazione complessiva di 1250 milioni di euro– per finanziare interventi di ammodernamento tecnologico, informatizzazione e allestimento delle sedi delle biblioteche pubbliche.

I sostegni economici consistono in contributi a fondo perduto pari all’80%, compresi tra i 15 mila e i 1500 euro, e possono coprire spese per interventi avviati a partire dal 01/01/2021 (data prima fattura), come l’acquisto di hardware (PC, stampanti, scanner, server, ecc.), di strumenti per il miglioramento dei servizi offerti (software gestionali, tablet, videocamere, lavagne luminose, ecc.), e di arredi e attrezzature per la biblioteca.

La domande vengono esaminate in ordine cronologico di arrivo telematico -fino ad esaurimento delle risorse disponibili- e possono essere presentate fino al termine di chiusura fissato al 31 marzo 2022. Per presentare domanda e ottenere ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata al bando sul portale di Finpiemonte (a questo link).

La biblioteca dei libri salvati: un’atipica collezione contro lo spreco