La Croce Verde di Villastellone entra a far parte di Anpas

381

Anche la Croce Verde di Villastellone fa ora parte di Anpas, organizzazione nazionale di volontariato che tra i vari impieghi si occupa di soccorso e trasporto sanitario. Il direttore Mortara: “Per noi è una grande soddisfazione”.

croce verde villastellone anpas
L’ingresso è avvenuto il 1°ottobre al Consiglio nazionale Anpas di Firenze

La Croce Verde di Villastellone è entrata a far parte dell’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (Anpas). Si tratta della più grande organizzazione laica di volontariato in Italia, che si occupa di soccorso e trasporto sanitario, protezione civile e ambientale, servizi sociali, cultura e cooperazione internazionale, i cui valori sono la democrazia, la gratuità, la laicità, la partecipazione sociale, la mutualità e la sussidiarietà.

L’entrata in Anpas è avvenuta il primo ottobre. Andrea Bonizzoli, presidente di Anpas Piemonte, ha dichiarato: “Diamo il benvenuto alla Croce Verde Villastellone, la quale, dopo aver superato le verifiche di qualità e trasparenza contabile e amministrativa, è stata ammessa in Anpas dall’ultimo Consiglio nazionale. Si amplia così la nostra presenza sul territorio piemontese già forte di altre 80 realtà, migliorando ulteriormente l’offerta dei servizi a favore della popolazione”.

La Croce Verde di Villastellone sposta la sede principale a Santena

Marco Mortara, direttore della Croce Verde Villastellone, ha commentato: “Per la nostra associazione è una grande soddisfazione essere riusciti ad entrare in Anpas. Siamo lieti, con l’avvenuta ammissione, di aver dimostrato concretamente di rispettare i parametri e i valori etici che caratterizzano il mondo delle pubbliche assistenze Anpas”.

Il Comitato Anpas del Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 10 sezioni distaccate, 10.310 tra volontari e volontarie, 5.245 soci, 670 dipendenti, che, con 436 autoambulanze, 230 automezzi per il trasporto disabili, 264 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 2 imbarcazioni, svolgono annualmente 570.082 servizi con una percorrenza complessiva di 18.784.626 chilometri.

A livello nazionale aderiscono all’organizzazione 937 pubbliche assistenze dislocate in tutte le Regioni. I soci sostenitori sono 487.128. Le volontarie e i volontari attivi con formazione adeguata sono 100.409, i giovani in servizio civile sono 2.377 e i dipendenti complessivi sono 4.837. I servizi sul territorio sono svolti con 8.781 mezzi fra ambulanze, automezzi per servizi sociali e mezzi di protezione civile. Emergenza sanitaria “118” e soccorso sanitario sono storicamente le attività prevalenti dell’Anpas, il 40% del trasporto sanitario in Italia è oggi svolto dalle pubbliche assistenze.

Croce Verde di Villastellone, i numeri degli interventi svolti nel 2022