L’artista Romano Galetto dona un quadro al Comune di Moretta

182

Nei giorni scorsi il pittore Romano Galetto ha donato il quadro “Le
mentine” al Comune di Moretta.

Galetto Moretta
Il sindaco di Moretta Gianni Gatti con l’artista Romano Galetto, in mezzo a loro il quadro che è stato donato al Comune dal titolo “Le Mentine”

Nei giorni scorsi il pittore morettese Romano Galetto ha donato il quadro “Le mentine” al sindaco Gianni Gatti e al Comune di Moretta.

“Un tema, quello della raccolta della menta, che evoca un lavoro del passato, ma tipico delle nostre terre. Protagoniste di questo faticoso impiego erano le donne, raffigurate nel quadro con cappelli di paglia a falde larghe per proteggersi dal sole e dalla calura estiva durante il duro lavoro nei campi –spiegano dal Comune- A fare da cornice alla scena dell’opera sono i colori e la luce riportati sulla tela con maestria dal pittore, che in questo quadro esprime tutta la sua arte e capacità di catturare uno spaccato di vita, un lavoro in cui la fatica sembra quasi alleggerita dal contesto, in una dimensione sospesa grazie alla luce e al colore“.

Galetto ha voluto ringraziare in questo modo l’Amministrazione morettese per aver
promosso la sua esposizione personale, allestita nel corso del mese di maggio nei locali della biblioteca.

Anche Moretta ha aderito al progetto “+Api”