Lo psichiatra Paolo Milone apre la rassegna culturale CuneiForme 2023

336

Mercoledì 11 ottobre Paolo Mirone sarà ospite del primo incontro della rassegna culturale CuneiForme 2023. Appuntamento alla Soms di Racconigi con il libro “Astenersi principianti”.

Lo scrittore e psichiatra Paolo Milone apre mercoledì a Racconigi il festival CuneiForme 2023

Mercoledì 11 ottobre 2023 si avvia la quarta edizione di CuneiForme, rassegna culturale di Progetto Cantoregi e Le Terre dei Savoia che quest’anno sviluppa e indaga il tema “Immagin(AZIONE)”.

«Nel mondo odierno sempre in continua trasformazione, pensiamo che occorrano atti coraggiosi di immaginazione, per fare ognuno la propria parte (azione) e contribuire così a dare la giusta direzione alla nostra contemporaneità, per una società che sappia essere inclusiva, rispettosa dell’ambiente e sempre più vicina alla giustizia sociale, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030», spiegano i promotori.

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: l’impegno delle Nazioni Unite per salvare il Pianeta entro il 2030

Il primo ospite -dalle ore 21alla Soms di Racconigi di via Costa 23, a ingresso libero fino a esaurimento posti- sarà lo scrittore e psichiatra Paolo Milone che dialogherà con Federica Bassignana per presentare il suo ultimo libro “Astenersi principianti”, delicata e poetica riflessione sulla morte.

«La morte è l’unica certezza che abbiamo nella vita, ma noi allontaniamo il pensiero ogni giorno, con pervicace distrazione -spiega l’autore- Eppure basterebbe fermarsi un istante. Ecco perché questo libro è fatto di istanti. Di quegli attimi preziosi, in cui esitiamo in cerca di una strada, e all’improvviso ci accorgiamo che la vita e la morte fanno gli stessi scherzi, perché semplicemente sono un’unica cosa. In fondo cosa c’è, dopo la morte? Di ciò di cui non si può parlare, non bisogna tacere».

Fine vita. Il dovere di informare e il diritto di essere informati: la legge 219/17 rivendica una morte naturale

Milone, psichiatra, è nato a Genova nel 1954. Ha lavorato in un Centro Salute Mentale e poi in un reparto ospedaliero di Psichiatria d’urgenza. Per Einaudi ha pubblicato “L’arte di legare le persone” (2021 e 2022) e “Astenersi principianti” (2023).

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Asl CN1, La Voce di Elisa e con il Festival del Rumore. Per maggiori informazioni contattare il numero 349-2459042 o scrivere all’email info@progettocantoregi.it.

L’UniTre di Racconigi inaugura il nuovo anno accademico