Weekend al cinema con “Mia e il leone bianco”

184

La proiezione di “Mia e il leone bianco” sabato e domenica all’Elios di Carmagnola. Il Jolly di Villastellone propone invece la commedia “Compromessi Sposi”.

mia e il leone bianco

Il cinema “Elios” di Carmagnola, in piazza Verdi 4, propone questo weekend uno dei film più attesi -soprattutto da bambini e famiglie- della stagione cinematografica in corso: “Mia e il leone bianco”.

Le proiezioni sono in programma sabato 2 febbraio alle 17 e domenica 3 febbraio alle 18.

Così parla del film Alberto Pinto su eHabitat.it (testata media partner del film): “Esistono molte amicizie sincere, ma poche sono speciali come quelle che possono instaurarsi tra esseri umani e animali. L’incredibile legame tra una ragazzina e un tenero leoncino è il fulcro narrativo di Mia e il Leone Bianco, film per tutta la famiglia, con la regia di Gilles de Maistre. Una storia potente ed emozionante che ha come protagonista la giovane e tenace Mia, interpretata da Daniah De Villiers. Con lei, sul set, anche Mélanie Laurent, Langley Kirkwood e Ryan Mac Lennan.
Mia e il Leone Bianco mostra l’affascinante mondo della natura e l’enorme sensibilità degli animali, anche quelli più apparentemente feroci e selvaggi come i leoni. A fare da contrasto, l’immotivata crudeltà dell’essere umano in cui non sempre la razionalità predomina l’istinto. Il film racconta molto bene le pratiche becere con cui l’uomo si impone a scapito degli animali, in particolar modo quelli selvaggi.
Mia e il leone Bianco veicola nel migliore dei modi messaggi di grande importanza. Il valore della libertà e quello dell’amicizia vera, più forte di qualsiasi diversità. Allo stesso tempo, ci fa riflettere denunciando gli interessi e l’impatto dell’uomo a scapito della natura e delle specie“.

Nel weekend, sabato alle 21 e domenica alle 17 e alle 21, il cinema parrocchiale Jolly di Villastellone propone invece la commedia italiana “Compromessi sposi”, di Francesco Micciché, con Vincenzo Salemme, Diego Abatantuono, Dino Abbrescia e Rosita Celentano.