Octavia, si presenta il distretto del commercio “Terre di Mezzo”

205

Il 12 maggio si terrà a Scarnafigi la presentazione istituzionale del piano di sviluppo del distretto diffuso del commercio delle Terre di Mezzo e la firma del protocollo d’intesa.

Octavia distretto commercio Terre di Mezzo
Il logo del distretto del commercio “Terre di Mezzo”

Nella giornata del 12 maggio 2022, alle ore 20:30, si terrà al cinema Lux di Scarnafigi la presentazione istituzionale del piano di sviluppo del distretto diffuso del commercio delle Terre di Mezzo, la firma del protocollo d’intesa e la presentazione della rete Marchio Terre di Mezzo, alla presenza di istituzioni, operatori e pubblico.

Il protocollo verrà firmato dai sindaci dei 17 comuni aderenti al progetto (Scarnafigi, in qualità di capofila, insieme ai Comuni di Cardè, Casalgrasso, Cavallerleone, Faule, Manta, Monasterolo di Savigliano, Moretta, Murello, Lagnasco, Polonghera, Revello, Ruffia, Torre San Giorgio, Villafalletto, Villanova Solaro e Vottignasco) e dai rappresentati di Ascom Saluzzo e Ascom Savigliano.

“Il piano di sviluppo del distretto, che verrà presentato durante l’evento, è il risultato di un complesso percorso di analisi, sperimentazione e coprogettazione, svolta assieme agli operatori commerciali e le istituzioni del territorio –fanno sapere dall’associazione- L’obiettivo è l’attivazione delle reti locali e la predisposizione di strumenti operativi e pratici, capaci di generare da subito un impatto positivo”. 

Tra questi strumenti, ricopre un ruolo fondamentale l’aderenza al Marchio Territoriale delle Terre di Mezzo, che permetterà l’attivazione di un processo virtuoso nella filiera tra produttori e operatori commerciali aderenti al marchio, garantendo la “territorialità” dei prodotti e il rispetto delle tradizioni produttive.

L’evento è aperto a tutta la popolazione.

Nuovo presidente per l’associazione Octavia