Una serata dedicata a Permacultura ed ecosistemi sostenibili

1399

Appuntamento in biblioteca venerdì 9 alle 21; organizzano gli Ex Allievi del Baldessano. Relatrice Annalisa Rolfo, dell’Accademia di Permacultura Italiana, già studentessa del liceo classico carmagnolese.

 

Permacultura Annalisa RolfoVenerdì 9 novembre, alle ore 21 nella sala Solavaggione della biblioteca civica comunale di Via Valobra 102, l’Associazione Ex Allievi del liceo classico Baldessano di Carmagnola organizza una serata dedicata alla Permacultura.

L’ex allieva Annalisa Rolfo ci introdurrà al mondo della Permacultura, una risorsa relativamente nuova che può concretamente migliorare la nostra esistenza -spiegano i promotori della serata- Si tratta di un metodo di progettazione di ecosistemi complessi sostenibili, stabili nel tempo e resilienti. Tali ecosistemi sono progettati osservando e prendendo a modello i sistemi naturali, ponendo al centro sia le esigenze degli esseri umani che della vita naturale nel suo insieme. La Permacultura è, quindi, l’approccio ragionevole, di buon senso e multidisciplinare che ci offre la possibilità di trasformare i problemi attuali in soluzioni“.

Annalisa Rolfo, ortista artistica, educatore al Dipartimento patologie delle dipendenze dell’ Asl Città di Torino, fa parte della Libera scuola di Agricoltura sinergica Emilia Hazelip, in tirocinio attivo presso l’Accademia di Permacultura Italiana.
È anche conduttrice e performer di Playback Theatre, ha fondato il progetto ConTOrto, orto urbano sinergico terapeutico, e la compagnia PremiPlay, frutto di un laboratorio terapeutico teatrale.
Da quattro anni costruisce ponti tra vite e luoghi, mettendo in comunicazione l’interiorità con ciò che sta fuori, generando opportunità di cambiamento personale e sociale. La sua ispirazione è riconnettersi con Madre Terra, recuperando il senso del Sacro, spostando l’attenzione da una posizione antropocentrica a una biocentrica.