Polizia municipale: più controlli e prevenzione

98
Il comandante Prelato
Il comandante Prelato

Si intensificano i controlli sul territorio da parte della Polizia Municipale di Carmagnola, soprattutto nel periodo notturno.

L’azione, nelle scorse settimane, ha permesso già di individuare irregolarità commesse da circa una ventina di veicoli con conseguenti altrettante sanzioni, tra cui una sospensione di patente a un neo-patentato e il sequestro di un veicolo che circolava senza revisione e già precedentemente sanzionato. «Il sistema automatico di intercettazione e controllo delle targhe tramite telecamere sia fisse, in diversi punti della città, sia montate sulle pattuglie mobili ci permette di avere un controllo capillare del territorio -puntualizza il comandante Pierangelo Prelato- Si è potuto pertanto evitare che veicoli senza assicurazione, il cui incremento è forse stato agevolato anche dalla crisi,  possano nuocere a chi inconsapevolmente si trova coinvolto in caso di sinistro».

Altra iniziativa importante è il pattugliamento casuale e serale in giro per la città, con uno scopo sicuramente di prevenzione ma soprattutto come deterrente, dato che la scelta dei giorni avviene in modo casuale ed è disposta direttamente dal comando di Polizia municipale.

Riccardo Borelli